Coldplay ed Emi: matrimonio finito?

L'accordo fra i Coldplay e la Emi sembra essere giunto al termine. La band inglese infatti, secondo alcune fonti attendibili, sarebbe propensa a pubblicare il suo quarto album della carriera (il seguito di X&Y, il quale potrebbe vedere la luce al più tardi quest'estate) e poi un greatest hits (probabilmente con un paio di brani inediti) nel 2009, prima di poter dichiarare terminati i rapporti lavorativi con la casa discografica (i quali, lo ricordiamo, prevedono la pubblicazione e la vendita di cinque dischi complessivamente). In quel momento, i Coldplay sarebbero liberi di firmare un altro sodalizio con qualsiasi altra etichetta o casa discografica.
Già da tempo fra il gruppo di musicisti inglesi e la major musicale non scorreva buon sangue, anche a causa di alcune 'forzature' sulle scelte discografiche che la Emi avrebbe esercitato (ricordiamo, ad esempio, la pubblicazione poco cristallina e molto sibillina dei singoli di X&Y, sino al divieto di incidere collaborazioni e per ultimo il secco 'no' alla produzione di un dvd live, 'declassato' all'ultimo momento a semplice trasmissione televisiva).
Si tratterebbe, così, di un altro abbandono illustre, dopo quelli di Paul McCartney e dei Radiohead che hanno fatto scalpore lo scorso anno.
E per il futuro? Stando alla fonte di questa sensazionale notizia, 'c'è molta incertezza ora come ora nel mercato dell'industria musicale. I ragazzi non hanno necessariamente bisogno di un'etichetta. Al limite, metteranno la loro firma su un contratto quando saranno sicuri e quando avranno una visione ottimale su quest'aspetto'.

The cookies of this script are not enabled.
You should accept the cookies policy by clicking the button in the cookies notification bar to enable this script and its cookies.