amsterdam

amsterdam

Ideatore e sviluppatore di Coldplayzone, Gabriele è un webdesigner milanese emigrato in Sicilia nel 2004 (per scelta di vita), il quale sente il desiderio di creare un 'posto' online [ zone ] da condividere con tutti gli appassionati di musica, in particolare quella dei Coldplay. Grande appassionato di musica inglese e di tutto ciò che si possa definire 'British'.

Eventi in bus: 20% di sconto sul viaggio per Milano, Vienna e Monaco

Mancano ancora diversi mesi alla leg che riporterà i Coldplay in Italia e in diverse città europee ma, con il 2017 ormai alle porte, potremo iniziare ufficialmente il conto alla rovescia e, ne siamo certi, ben presto l'emozione di tutti i fans inizierà a salire alle stelle.

Sei riuscito ad acquistare il biglietto per Milano, Vienna o Monaco?

Se hai deciso di assistere ai concerti di San Siro, oppure se hai preferito acquistare i biglietti per le date estere di Vienna o Monaco, ti ricordiamo che esiste un modo semplice, comodo, divertente ed economico per raggiungere le location degli eventi: il viaggio in bus! Coldplayzone collabora ormai da diversi anni con Eventi in Bus, agenzia sinonimo di sicurezza e qualità, che organizza partenze in pullman da tantissime città su tutto il territorio nazionale, e che ti porterà in totale sicurezza sul posto del concerto.
Eventi in Bus ha ancora diversi posti disponibili, acquistabili con un eccezionale sconto del 20% bloccando ora il prezzo con un acconto di 10€ (saldo entro i primi di Giugno 2017). Questo sconto è disponibile online fino al 06/01/2017 compreso.
Per facilitare l'organizzazione del viaggio dei fans, e per assecondare le loro esigenze, Eventi in Bus ha predisposto due orari di arrivo a Milano.
Al momento circa 2.000 persone hanno già prenotato un posto in bus dalle 150 città di partenza confermate.


Non sei riuscito ad acquistare il biglietto per Milano?

Per tutti coloro che non sono riusciti ad acquistare i biglietti per le date di San Siro, e ovviamente sappiamo che sono tanti, non tutte le speranze sono perse. Eventi in Bus ha predisposto una lista d'attesa, alla quale è possibile registrarsi da un modulo, per essere avvisati nel caso in cui tornassero disponibilità di pacchetti comprensivi di viaggio in pullman e biglietto per il concerto.


Eventi In Bus
è sinonimo di garanzia, affidabilità e professionalità, oltre ad essere tour operator autorizzato per svolgere questo tipo di servizio.

Per qualunque tipo di informazione o richiesta potete contattare Eventi in Bus a questa pagina.

Leggi tutto...

Eventi in Bus ti porta a Milano, Monaco e Vienna a vedere i Coldplay!

Non sai come raggiungere Milano per i concerti dei Coldplay? Non sei riuscito a trovare i biglietti del concerto per le date italiane e stai valutando di andare a vedere i Coldplay all’estero? Nessun problema! Eventi In Bus, l’agenzia leader in Italia per il trasporto dei fans a eventi e concerti, ha attivato il suo servizio autobus non solo per le due date italiane a Milano del 3 e 4 Luglio 2017, ma anche per la prima data Europea del Tour a Monaco di Baviera (Olympiastadion - 6 Giugno) e per quella dell’11 Giugno all’Ernst Happel Stadion di Vienna (dove sono ancora disponibili pacchetti Autobus + Biglietto Concerto).

Grazie al comodissimo servizio autobus potrai raggiungere facilmente le location dei concerti e viaggiare senza preoccupazione per quanto riguarda parcheggi, stanchezza e possibili code o alcool test!

Di seguito ti ricapitoliamo le disponibilità che puoi trovare alla pagina dedicata ai Coldplay sul sito www.eventinbus.com per ogni singola data:

Per la data di Vienna

  • SOLO SERVIZIO AUTOBUS: è possibile bloccare il posto in bus versando un acconto di 30 euro ed effettuare poi il saldo entro 30 giorni dalla data del concerto.
  • PACCHETTO AUTOBUS + BIGLIETTO: è possibile acquistare il servizio autobus (Andata e Ritorno) + il Biglietto Concerto (ancora disponibili biglietti Prato o 3° Anello Numerato).

Per la data di Monaco di Baviera

  • SOLO SERVIZIO AUTOBUS: è possibile bloccare il posto in bus versando un acconto di 30 euro ed effettuare poi il saldo entro 30 giorni dalla data del concerto.  

Per le date di Milano

  • SOLO SERVIZIO AUTOBUS: fino al 16 Ottobre è possibile bloccare il posto in bus al prezzo scontato del 30%, versando un acconto di sole 10 euro ed effettuare poi il saldo a Maggio 2017!
    Esempio: se acquisti un posto in autobus da Bologna (che costerebbe 50 euro a prezzo non scontato), pagando soltanto 10 euro potrai assicurartelo alla cifra totale di 35 euro. I restanti 25 euro li salderai a Maggio del prossimo anno.  

È possibile prenotare fino ad esaurimento posti. Le partenze dalle città visibili sul sito sono già confermate e dunque garantite (le città confermate sono quelle che hanno a lato il tasto giallo ACQUISTA).

Eventi In Bus è sinonimo di garanzia, affidabilità e professionalità, oltre ad essere tour operator autorizzato per svolgere questo tipo di servizio.

Anche per il Tour 2017 si rinnova la collaborazione fra Coldplayzone ed Eventi in Bus, una partnership che prosegue ormai con successo dal 2012.

Cosa aspetti!

IMPORTANTE
Per qualunque tipo di informazione o richiesta potete contattare Eventi in Bus a questa pagina: www.eventinbus.com/contattaci.html

Leggi tutto...

In tour con i Coldplay: un sistema video di ultima generazione

Il regista dei live show dei Coldplay, Ben Miles, spiega la tecnologia dietro l’A Head Full of Dreams Tour, che utilizza i server Avolites Ai R6

I live dei Coldplay sono rinomati per le loro produzioni di alto profilo, che richiedono un team gigantesco di tecnici e creative. L’attuale tour negli stadi, A Head Full of Dreams, non fa eccezione e richiede un nuovo e migliorato sistema video pensato specificatamente per far fronte alle più complesse esigenze creative.

Accettando la sfida, il regista Ben Miles ha scelto di lavorare con la casa manifatturiera inglese Avolites e con gli specialisti tecnici RES (Realtime Environment Systems) per creare quello che definisce “la quintessenza delle riprese video”.

Ben gestisce un team di 14-16 persone, e ha la responsabilità delle camere da presa, delle animazioni, degli effetti visivi e degli schermi a LED, oltre che della spidercam.

Per questo tour Ben ha scelto otto Avolites Ai R6 media server, che sono il cuore di tutta la macchina operativa. In parte perché li aveva già usati nel corso dei concerti fatti per promuovere l’album Ghost Stories, e in parte per le loro specificità tecniche e gli alti standard di output e di personalizzazione.

“Abbiamo iniziato a lavorare con Avolites più di due anni fa, nel corso del passato tour”, spiega Ben. “Avevamo già sviluppato un sacco di idee sulla base di ciò che i server ci consentivano di fare e avevo pensato a un po’ di cose nuove che i server esistenti non mi permettevano di realizzare. Sono stato fortunato a essere stato coinvolto dal team Avolites nello sviluppo degli ultimi upgrade, la versione 8 e la versione 9. Un sacco di mie considerazioni riguardavano il ritardo che c’era tra quando l’immagine veniva catturata e quando poteva essere trasmessa. Questo viene dal fatto che io propendo per i server che mi permettono di catturare live le immagini e usare subito gli effetti, qualunque cosa io riprenda.”

Sempre lavorando con i Coldplay, RES ha prodotto anche gran parte delle grafiche psichedeliche dello show, ispirate alla cultura dei rave anni ’90. La sequenza di apertura ad esempio è basata su una rielaborazione del logo del disco, il fiore della vita.

Su richiesta di Ben, Dave Green di Avolites è stato impegnato a realizzare circa 20 effetti negli ultimi 12 mesi, incluso un prisma assolutamente realistico che agisce come un caleidoscopio e un effetto che trasforma le riprese live in raggi laser.

“Dieci o quindici anni fa la cultura psichedelica ci ha coinvolto e per questo settore iniziammo a studiare gli effetti visivi”, spiega Dave. “Abbiamo iniziato con i VJ dei rave, ma non avremmo mai pensato che una delle più grandi band al mondo avrebbe potuto utilizzare i nostri effetti per impiegarli su larga scala”.

Il tour dei Coldplay è così imponente che un intero team di collaboratori Avolites e RES si occupa della produzione creativa dei visual, insieme alla band, a Phil Harvey e al designer delle luci Paul Normandale e a Ben.

“Sono stato abbastanza fortunato nella vita da potermi scegliere il team dei miei sogni. Ognuno è una figura chiave nel portare avanti questa macchina complessa. Sono davvero fortunato nel poter lavorare con persone così professionali e creative”, conclude Ben.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS