Il successo dei Coldplay 'aiuta' i profitti della EMI

L'enorme successo registrato in questi ultimi tempi dai Coldplay ha giovato alla EMI Music, la terza compagnia di registrazione musicale più grande al mondo.
Fonti statistiche rivelano che, grazie ai proventi ottenuti anche e soprattutto per merito degli oltre 8 milioni di 'X&Y' venduti finora, la casa discografica (scorporando tasse, ammortamenti e spese varie ed eventuali) avrà un profitto annuo superiore, rispetto al 2005, del 12%, con un 'risparmio' (e quindi un guadagno) di 53,6 milioni di dollari ed un introito netto incrementato del 4%, ossia di 110 milioni di sterline (circa 200 milioni di dollari).
Questa positiva situazione è dovuta, in misura ulteriore, alla crescita della 'vendita digitale', di cui i Coldplay si sono resi protagonisti in assoluto in quest'annata.

The cookies of this script are not enabled.
You should accept the cookies policy by clicking the button in the cookies notification bar to enable this script and its cookies.