eventiinbus2017

I Coldplay a luglio per un concerto pro-clima

L'iniziativa indetta e portata avanti in prima persona dall'ex-vicepresidente americano Al Gore di organizzare un maxi concerto, da tenersi in contemporanea in cinque città (Londra per l'Europa, Washington per l'America del nord, Rio De Janeiro per l'America del Sud, Kyoto per l'Asia e Città Del Capo per l'Africa, sul modello già positivamente sperimentato del 'Live 8') il 7 luglio prossimo, con l'obiettivo di sensibilizzare le popolazioni mondiali verso il problema del salvataggio del pianeta Terra dal preoccupante cambiamento del clima non è più una mera illusione.
I cinque grandissimi eventi verranno sicuramente organizzati ed accoglieranno le più grandi star del palcoscenico musicale internazionale. Lo stesso Gore, infatti, ha lanciato un appello affinchè gli artisti del mondo della musica si facciano carico di diffondere l'invito a salvare il globo dal sempre più crescente e dannoso innalzamento della temperatura totale. E già tantissimi hanno risposto con il loro assenso.
Secondo il quotidiano britannico 'Sunday Express', hanno già dato la loro sicura disponibilità i Coldplay (si ipotizza per l'appuntamento a Londra), volti come sempre verso la risoluzione delle più aspre problematiche sociali. Assieme a loro, sembra certa la partecipazione di Robbie Williams, Radiohead, Oasis, U2 e Keane.
Attendiamo nei prossimi mesi ulteriori delucidazioni in merito a questa copiosa iniziativa che, come già detto, con ogni probabilità dovrebbe trovare la sua piena realizzazione.

 

amsterdam

Ideatore e sviluppatore di Coldplayzone, Gabriele è un webdesigner milanese emigrato in Sicilia nel 2004 (per scelta di vita), il quale sente il desiderio di creare un 'posto' online [ zone ] da condividere con tutti gli appassionati di musica, in particolare quella dei Coldplay. Grande appassionato di musica inglese e di tutto ciò che si possa definire 'British'.

Articoli correlati (da tag)