eventiinbus2017

[Coldplay.com] Intervista a Rita Ora

Quando i Coldplay saranno a Porto per dare inizio i loro concerti negli stadi europei, Rita Ora si esibirà con loro, l'artista dell'attuale singolo numero uno in UK, intitolato RIP, aprenndo il loro concerto per questaq leg del tour. L'abbiamo chiamata alla fine della socrsa settimana per scoprire qualcosa su di lei.

Ciao Rita, come stai?
Bene. Sono un po' malata, però. Sono a letto a casa a Londra. Ho una gran brutta febbre.

Oh cielo. Forse non è un bel momento per fare un'intervista.
No, si lavora sempre! Ah ah. Sono un po' accaldata e sudata, ma sto bene.

Per quei fan dei Coldplay che non ti conoscono, puoi dirci che tipo di musica è la tua?
Dunque, penso di essere una sorta di cantante soul, ma amo anche la mia Gwen Stefani e la musica anni 90. Quindi musica pop mescolata a soul con un po' di No Doubt.

Allora sei in procinto di iniziare il tour Europeo negli stadi con i Coldplay.
Lo so. Sono COSI' eccitata.

Il 16 maggio aprirai il concerto di DJ Fresh alla Cambridge Junction, capienza 1000 persone. Due giorni più tardi ti esibirai al Dragao Stadium di Porto, 55.000 persone.
Haha! Lo so! Da un estremo all'altro. Ma penso sia fantastico poterlo fare proprio agli inizi della mia carriera.

Sei stata in tour così tanto anche in passato?
No. Sto facendo promozione qui e negli USA allo stesso tempo, quindi prendo aerei tutta la settimana, ma non ho mai fatto un tour vero, con un concerto ogni sera. Quindi sarà divertente.

Sembra che le cose ti stiano andando piuttosto bene al momento.
Grazie mille.

E sembra che il tuo singolo sarà al numero uno in UK domenica.
Lo so! Lo spero! Dita incrociate!

Sarà il tuo secondo singolo al numero uno in classifica della tua nuova carriera.
Si. Lo stesso numero dei Coldplay. A loro ci sono voluti 12 anni.
Non può essere! Jay-Z ci ha messo così tanto per arrivare al numero 1 in UK.

Ah, si, hai firmato con la sua etichetta, Roc Nation.
Si, sono molto onorata. Ogni volta che sono con gente come lui, provo a pensare di meritarmelo. Alla fine della giornata sono umani e persone, ma voglio essere come loro. Quindi lavoro davvero duro.

Sembra che tu abbia raggiunto il successo davvero rapidamente. Cosa stavi facendo in questo periodo l'anno scorso?
Stavo ancora scrivendo l'album. Ero in studio, con la frustrazione di non riuscire a finirlo. E poi la canzone DJ Fresh è arrivata e ha dato inizio a tutto.

Come sei arrivata a lavorare con Roc Nation?
Quando avevo 18 anni. Un talent scout dal Regno Unito mi ha presentato a Jay Brown e a Ty Ty Smith che lavora con Jay-Z. Mi hanno messo su un aereo per New York e mi hanno messo sotto contratto il giorno dopo l'incontro. Ma non è successo così all'improvviso, scrivevo da un po' e facevo concerti a Londra. Avevo già molti impegni per il futuro, ma quando Roc si interessò, tutte le etichette uscirono allo scoperto! È stato interessante vedere come cresceva l'entusiasmo. Ma rimasi con chi sapevo aveva creduto in me per primi, cioè con Roc.

E sei cresciuta a Londra, giusto?
Si, mi trasferii li ad un anno. Ma andavo avanti e indietro dal mio paese natale, il Kosovo. L'ultima volta che ci sono stata fu 4 anni fa.

Abbiamo provato a sapere quante persone hanno visitato Coldplay.com dal Kosovo nell'ultimo mese. Sembra siano 108.
Oh fico! Haha!

Ovviamente tre delle serate che farai con i Coldplay sono a casa dell'Arsenal, una delle più grandi squadre di calcio di Londra. Segui il calcio?
No, decisamente non lo seguo. A dir la verità, non lo sopporto proprio. Sarò una di quelle brave fidanzate che lo guarderanno con il proprio ragazzo! Ma nel profondo non mi interessa chi vince o perde.

C'è qualche show che stai particolarmente aspettando?
Non vedo davvero l'ora di esibirmi a Londra, perchè so quanto siano grandi. Sarà così divertente! Ma onestamente sono così elettrizzata all'idea di andare in tutte le città e acquisire l'esperienza di un tour.

Come viaggerai in l'Europa?
Avremo un autobus. E staremo negli hotel. Mi sto giusto ricaricando e prendendo vitamine per essere in forma, e mi sto prendendo davvero cura di me stessa, prima di andare in tour.

Come stare a letto con la febbre.
Esatto! Ho bisogno che si levi di mezzo! Ho un deumidificatore e tanti fiori. Sembra una stanza d'ospedale!

Spesso I Coldplay hanno artisti affermati come band di supporto, che devono adattarsi per suonare per il pubblico di altri e conquistarli. Ma teoricamente come artista emergente è qualcosa che devi fare ad a ogni concerto?
Si. Ed è davvero snervante, ma anche stimolante. E se non ti conoscono non sanno cosi aspettarsi, quindi non penso si possa fare brutta figura. Bisogna solo salire sul palco e divertirsi. Ecco come mi preparo ad ogni concerto ora. Volgio solo divertirmi. Non devo trattenermi, ma dare tutta me stessa. Ma abbiamo fatto molte prove. Quindi sono pronta.

Anche Marina and The Diamonds suona nella stessa leg. L'hai incontrata?
No, non ancora. Ma non vedo davvero l'ora. Sono una fan.

E sei una fan dei Coldplay?
Oh, sì, lo sono da anni. Sono stata abbastanza fortunata ad aver conosciuto Chris tramite Jay negli Stati Uniti e gli ho chiesto milioni di volte come hanno raggiunto il successo e lui mi rispose che ci è voluto molto lavoro! Ho anche avuto l'occasione di andare nello studio dei Coldplay nel Regno Unito e visitarlo. E ogni volta che vedo Chris mi chiede sempre a che punto sono.

Ti dà dei buoni consigli?
Certamente. E' come Jay, un po' più grande, ed entrambi hanno avuto così tanto successo che semplicemente riconoscono la differenza tra ciò che è reale e ciò che non lo è. Mi dice, "Semplicemente scrivi quel cavolo che ti pare".

Quindi scrivi la tua musica da sola?
Sì, scrivo e collaboro alla scrittura.

Quando dovrebbe uscire il tuo album?
Al momento sto pensando a Settembre, ma le cose potrebbero cambiare. Non posso ancora dire che il mio album sia finito. Continuo a voler scrivere altro!

Sembra che tu sia descritta di routine come "la Rihanna del Regno Unito". Ti stai già stancando di questa cosa?
No, è figo. Penso che quando il mio album uscirà le persone cominceranno a conoscermi e ho la sensazione che pian piano tutto ciò svanirà. I nuovi artisti sono sempre paragonati ad altri, quindi non mi interessa. Per lo meno è Rihanna ed è sexy e di successo, meglio che altri che fanno schifo! Haha! Ma non penso affatto di assomigliarle musicalmente. Capisco perchè le persone ci paragonano, ma penso che siamo molto, molto diverse. E' più un complimento che altro.

Il successo è come te lo immaginavi? Te lo stai godendo?
Sì, certo. O lo farò appena mi leverò di mezzo questa febbre! Ma sono tutti così carini e io sono davvero molto elettrizzata.

Dev'essere fantastico aver sognato di farcela e che ora stia succedendo per davvero.
Per tutta la mia vita, sì. Ero felice che RIP fosse semplicemente acquistabile da iTunes. Pensavo fosse un gran risultato. Ma il fatto che rischi di arrivare in cima alla classifica è un'altra cosa. Non avrei mai pesato che ce l'avrebbe fatta, ma sono solo molto contenta che sia successo.

Qual è la tua canzone preferita dei Coldplay?
Fix You. Solo perchè credo che nessun'altra canzone abbia mai ritratto un'emozione così forte con parole così oneste. La sua voce è fantastica in quella canzone, la band suona in modo meraviglioso. E' una canzone semplice, ma è questo ciò che la rende così bella.

Elena

Mi definisco "Appassionata per caso" dei Coldplay. Siamo nel 2003, compro AROBTTH in un negozio di CD usati, perchè mi piaceva In My Place. Da quel momento non mi hanno più abbandonato, grandi interpreti di parte della mia vita. Con grande piacere entro a far parte della formidabile squadra di Coldplayzone come traduttrice.

In My Place.