The cookies of this script are not enabled.
You should accept the cookies policy by clicking the button in the cookies notification bar to enable this script and its cookies.

Viva La Vida/Prospekt's Charts #7

Grazie alle 53.000 copie vendute durante questa settimana, Viva La Vida Or Death And All His Friends continua il suo ottimo cammino portando il computo delle vendite totali a 6.934.400 copie. Significativi incrementi degli acquisti si sono verificati in Francia (Coldplaying ha ammesso che le copie vendute nella nazione transalpina sono ormai 500.000), in Italia (216.652), in Giappone (298.702), in Olanda (171.556) e in Cile (7.500 copie e riconoscimento del disco di platino).
Prospekt's March EP invece tocca quota 334.000 copie in tutto il mondo e questa settimana ha conosciuto il debutto in Egitto alla posizione numero 7. In Giappone, invece, ha già venduto 11.505 copie.

Per quanto riguarda la strada percorsa dai singoli dell'era di Viva La Vida, possiamo dire che l'omonimo è diventato disco d'oro in Messico per merito delle 40.000 copie vendute ed ha debuttato in Georgia al 6° posto assoluto. La stima delle vendite su scala mondiale della hit che ha praticamente reso i Coldplay famosi in tutto il mondo si aggiorna a 8.288.000 esemplari commercializzati (di cui 3.087.800 solo negli Usa).
Lost!, d'altro canto, ha conosciuto il suo debutto in Austria (72° posto) ed ha scalato posizioni in Svizzera (68), in Brasile (45) e in Venezuela, dove ha toccato addirittura il gradino più basso del podio. E in Usa è comunque stato capace di vendere 233.099 download.
Il singolo che invece ha letteralmente spopolato negli ultimi periodi è Lovers In Japan. Risalite di posizioni in Albania (27° posto), San Marino (posizione 10), Sri Lanka (16° posto), Cile (71ª posizione) e Polonia (51° posto).
Ma la più entusiasmante sorpresa l'ha rivelata il nuovo singolo dei Coldplay, ossia Life In Technicolor ii. Il lancio del video della canzone ha permesso i debutti nelle Isole Faroe (20° posto), a Malta (posizione 26) e nella Euro 200 (180° posto), mentre invece ha migliorato le posizioni nelle charts dei singoli in Lussemburgo (30° posto) e Giappone (23° posto).

 

The cookies of this script are not enabled.
You should accept the cookies policy by clicking the button in the cookies notification bar to enable this script and its cookies.