The cookies of this script are not enabled.
You should accept the cookies policy by clicking the button in the cookies notification bar to enable this script and its cookies.

Viva La Vida/Prospekt's Charts #14

Viva La Vida Or Death And All His Friends, questa settimana, ha venduto 58.000 copie in tutto il mondo e continua, quindi, ad attestarsi come una delle pubblicazioni musicali più vendute anche nel 2009. Complessivamente, il quarto album dei Coldplay ha finora venduto 7.379.000 copie. Continuano gli acquisti in Italia (finora sono state commercializzate 232.435 copie) e in Corea del Sud, dove il cd ha conquistato l'attestazione del secondo disco di platino grazie alle 30.000 copie vendute.

Il singolo 'manifesto' di Viva La Vida Or Death And All His Friends, ovvero Viva La Vida, è ancora uno dei brani più ricercati e celebrati in tutto il mondo. Ad oggi, infatti, si stima che le copie movimentate del singolo siano 9.266.000 (di cui 3.511.771 solo negli Stati Uniti).


Il terzo singolo estratto, vale a dire Lost!, è entrato questa settimana nella charts portoghese al 9° posto.

Ma è Life In Technicolor ii che porta i Coldplay ancora in alto nelle varie classifiche nazionali e che li proietta in un record che non ha precedenti nella lunga carriera della band. Come già annunciato ieri tramite la nostra pagina su Facebook ®, Life In Technicolor ii conquista la vetta della classifica dei singoli in Cina e porta il nome dei Coldplay proprio in quella nazione dove finora non si era mai diffuso e dove Parachutes non fu distribuito a causa di presunti contenuti politici molto forti (fu infatti criticata Spies). Vi proponiamo lo screenshot della pagina che riporta la Top 20 cinese:


Life In Technicolor ii registra ulteriori debutti: in Ucraina (16° posto), Polonia (posizione 64), Lituania (37° posto) e Repubblica Slovacca (posto 41). Inoltre, migliora le sue 'best positions' in Russia (151° posto, miglior singolo dei Coldplay di tutti i tempi nella nazione sovietica), in Sudafrica (dal 27° al 23° posto), nelle Antille Olandesi (posizione 26), in Libano (ora è al 9° posto) e nella U.S. Billboard Modern Rock Tracks (dalla 29ª alla 27ª posizione).

The cookies of this script are not enabled.
You should accept the cookies policy by clicking the button in the cookies notification bar to enable this script and its cookies.