eventiinbus2017

[LONDRA] Appuntamenti, raduni e info utili

Con questo articolo vogliamo fornire alcune informazioni e indicazioni a tutti gli utenti di Coldplayzone che, tra pochi giorni, partiranno per Londra per assistere al doppio evento (o anche a solo 1 dei 2) dei due ultimi concerti del Viva La Vida Tour che i Coldplay terranno allo stadio di Wembley, a Londra.
Cominciamo col dire che gran parte dello Staff di Coldplayzone sarà presente ad entrambe le date e, visto il gran numero di utenti italiani che saranno presenti oltremanica, ci terremmo davvero a ritrovarci, conoscere tutti i nuovi utenti e vivere insieme questa esperienza che si preannuncia davvero meravigliosa.

COME METTERSI IN CONTATTO:
Vi consigliamo di scambiare il vostro numero di cellulare con quello di altri utenti che saranno presenti a Londra in modo da potervi sentire e mettervi d'accordo per appuntamenti o per eventuali richieste d'aiuto. Per ogni comunicazione con lo Staff potete scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. che terremo costantemente sotto controllo anche in quei giorni tramite iPhone.


PROGRAMMA:

GIOVEDI' 17 - ore 21:00
Abbiamo pensato di organizzare una serata in un luogo davvero speciale. Già a partire dal pomeriggio, quando alle 17.00 ci sarà l'incontro fra gli utenti di Coldplayzone e quelli di Coldplaying in Trafalgar Square. Da lì, alle 19.00 ci si sposterà per la cena e alle ore 21:00 ci muoveremo al Dublin Castle, zona Camden Town, laddove tutto è iniziato, e per 'tutto' si intende il primo vagito della carriera dei Coldplay. In quel pub, dove fioccano pinte di birra e si mangia ogni pietanza irrinunciabile dal punto di vista dell'alimentazione prettamente anglossassone, i 'nostri' si lasciavano alle spalle la denominazione Starfish per chiamarsi così come tutti oggi accennano alla migliore band del mondo.
Sarà qui che festeggeremo il nostro incontro a Londra e sarà qui che brinderemo con copiose pinte di birra ai COLDPLAY e a COLDPLAYZONE. Anche gli utenti di Coldplayitalia sono invitati.

Indirizzo:
The Dublin Castle
94 Parkway, Camden
London, NW1 7AN, UK
visita il sito

. . . . . . . . . .

VENERDI' 18
Concerto a Wembley. Ci metteremo d'accordo la sera del 17 sull'ora del ritrovo.

. . . . . . . . . .

SABATO 19
Concerto a Wembley. Ci metteremo d'accordo la sera del 17 sull'ora del ritrovo.

. . . . . . . . . .

DOMENICA 20 - ore 13:00
Con i ragazzi di Coldplaying.com stiamo organizzando un mega-raduno ad Hide Park. Ci sarà un enorme pic-nic inframezzato dalla 'sfida infida', il match fratricida Inghilterra-Italia di calcio. Chi uscirà vincitore avrà forse la palma di miglior sito sui Coldplay? Probabilmente no, ma di certo si toglierà la soddisfazione di aver sconfitto un temibile avversario.

Vi invitiamo a partecipare numerosi a questi due eventi extra-concerto.



COREOGRAFIA PER I CONCERTI
E' con grande piacere che vi annunciamo la collaborazione tra Coldplayzone, Coldplayitalia e Coldplaying.com (il più grande fansite al mondo dedicato ai Coldplay) per quanto riguarda la coreografia che sarà realizzata nelle due date inglesi del 18 e 19 settembre a Wembley.
L'intento è di trasformare il nuovo Wembley Stadium in uno mare tutto giallo e, per fare questo, abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti coloro che parteciperanno ad una o ad entrambe le date in programma. In particolare vi chiediamo di portare con voi al concerto molti braccialetti colorati fuorescenti gialli (tipo starlight, che spezzandosi diventano fluorescenti).
Potete trovarli in vari negozi online (anche eBay) oppure potete cercarli nella vostra città (non dovrebbero essere di difficile reperibilità). I prezzi sono inoltre molto accessibili (la media online è di 5 euro per il tubo da 50 pezzi).
E' stato da poco aperto un gruppo su Facebook per proporre ad ampio respiro la coreografia. Il gruppo è accessibile cliccando qui. Inoltre, suggeriamo di indossare, durante i due eventi, una t-shirt gialla così come proposto a più riprese da Coldplaying già da diversi mesi.


INFORMAZIONI E CONSIGLI UTILI SU LONDRA
Ecco una serie di indicazioni e consigli del nostro utente dylan86 (che ringraziamo) su come 'vivere Londra':

Trasporti
Innanzitutto, appena arrivati, è consigliabile farsi rilasciare la Oyster che è la tessera ricaricabile con cui potete andare in metropolitana e autobus. E' molto facile da usare. Sarebbe opportuno caricare circa 5 pound per ogni giorno in cui state (cinque sterline è circa il massimo che potete spendere in un giorno, anche se in realtà dipende dalla zona in cui vi trovate).
Usate tfl.gov.uk se volete sapere quali mezzi vi conviene prendere per spostarvi da un posto all'altro. E' l'utilissimo Journey Planner del Transport For London.

Locali
Per una buona birra consiglio a Camden il Dublin Castle, il Good Mixer (che è spesso frequentato dalle star locali) e l'Hawley Arms.
Per trascorrere una serata all'insegna della musica british, si suggerisce il Barfly (sempre a Camden Town), oppure il venerdì c'è la serata Club Nme al Koko (zona Camden).
Altra zone da pub ben frequentati sono la Brick Lane e la zona di Hoxton Square/Old Street.

Per mangiare
Il consiglio è di mangiare tra le bancarelle del Borough Market, dove c'è la bella Southwark Cathedral; è la zona del Globe Theatre, fermata metropolitana di London Bridge. Il mercato è aperto giovedì, venerdì e sabato.
Per chi volesse fare un pranzo in un ottimo ristorante c'è il Ledbury. In alternativa c'è il giapponese Zuma, zona Knightsbridge che è molto bello e ben frequentato. Oppure c'è la Locanda Locatelli in pieno centro, dietro a Oxford Street all'altezza di Primark.

Posti da vedere
Primrose Hill, il parco collina subito sopra a Regent's Park (fermata Chalk Farm).
Vi ricordo che tutti i musei pubblici sono gratuiti. Se siete disposti a pagare qualcosa (in realtà è gratis per gli studenti) c'è una galleria privata imperdibile, la Courtauld Gallery, che si trova a metà tra la fermata Temple e Covent Garden. Sono esposte opere di Manet, Monet e Renoir che hanno fatto la storia.

Shopping
E' preferibile fare shopping prevalentemente tra Oxford Street e Regent's Street. Ci sono sia negozi 'alla mano' (Primark, Hmv) dove tutto costa pochissimo, che i designer più famosi (questi ultimi si trovano soprattutto in Bond Street).
In molti negozi ci sono gli sconti studenti quindi se avete una tessera portatela con voi (controllate questa lista www.thestudentroom.co.uk).

Telefonarsi
Il consiglio è quello di ottenere una Sim Uk, totalmente gratuita e senza obbligo di registrare i dati dell'acquirente per averla, quindi è una cosa molto semplice da avere. E' sufficiente recarsi in un negozio di telefonia come Carphone Warehouse, Phones4u oppure 3, Virgin o Tmobile
Se dovete chiamare in Italia si consiglia Mobile World. Se invece volete chiamare o mandare messaggi nel Regno Unito la più conveniente è Virgin


Cambio valuta

I cambi migliori possono essere ottenuti prezzo i negozi indiani attorno a Tottenham Court Road Station. In particolare i primi due sul lato sud di Oxford Street. I due negozi si presentano come venditori di souvenir e valigie. All'interno però c'è anche il banco per cambiare le valute. I cambi sono praticamente posti secondo il cambio fissato dai mercati. Sconsigliamo di cambiare la valuta all'aeroporto o in giro, ma anche in banca, poichè vi comunicheranno un cambio 'commission free' ma ad un tasso conveniente solo per quegli enti.

Il punto sull'influenza A (H1N1)

Londra continua a vivere e procedere normalmente. Considerando che è la città più visitata del mondo e la metropoli con il complesso aeroportuale piu' trafficato del mondo, potete capire perchè ci sono stati così tanti casi. Sottolineamo che quello dei morti e dei contagi è solo un dato statistico, non troverete paura o rischi per le strade. E poi la popolazione e' stata ben istruita su come evitare il contagio (lo slogan 'Catch it. Bin it. Kill it' è ormai diffusissimo).
Ci sono poi alcune semplici indicazioni che possono aiutare a prevenire l'insorgere dell'influenza A: per esempio, coprire con un fazzoletto, meglio se di carta, naso e bocca quando si starnutisce e gettare il fazzoletto o lavarlo, lavare spesso le mani con acqua e sapone soprattutto dopo aver tossito o starnutito o dopo aver frequentato luoghi e mezzi pubblici, evitare di toccare occhi, naso e bocca con mani non pulite. I pazienti sono sempre tenuti a informare il medico di un viaggio all'estero negli ultimi sette giorni dall'insorgenza della malattia, anche se ormai il sospetto di influenza A deve essere preso in considerazione anche in assenza di viaggi all'estero.


LINK UTILI:

Transport for London:
tfl.gov.uk

visitBritaindirect:
www.visitbritaindirect.com

Londra Web:
www.londraweb.com

Visit London:
www.visitlondon.com

Wembley Stadium:
www.wembleystadium.com


Discuti di questo argomento nel Forum
amsterdam

Ideatore e sviluppatore di Coldplayzone, Gabriele è un webdesigner milanese emigrato in Sicilia nel 2004 (per scelta di vita), il quale sente il desiderio di creare un 'posto' online [ zone ] da condividere con tutti gli appassionati di musica, in particolare quella dei Coldplay. Grande appassionato di musica inglese e di tutto ciò che si possa definire 'British'.