eventiinbus2017

In arrivo il fumetto di Mylo Xyloto: tutte le informazioni

Dopo diverse indiscrezioni circolate sui vari fansite, la notizia è ora ufficiale: i Coldplay pubblicheranno, a Febbraio del 2013, un fumetto su Mylo Xyloto, il quale è stato disegnato da Mark Osborne, famoso per essere stato il regista di Kung Fu Panda. L'annuncio è arrivato ieri tramite il sito ufficiale Coldplay.com attraverso una news nella quale è la stessa band a spiegare il progetto.

'Tre anni fa abbiamo avuto un'idea col nostro amico Mark Osborne su un personaggio chiamato Mylo Xyloto ('xylo' come si pronuncia in 'xylofono', 'to' come si pronuncia in 'toe'). Gradualmente, la storia e l'universo di Mylo si sono concretizzate insieme e alla fine tutto ciò ha portato a creare una sorta di sfondo per l'album e per il conseguente tour. Ora siamo orgogliosi di annunciare che all'inizio del prossimo anno la storia di Mylo Xyloto verrà fuori attraverso un fumetto diviso in 6 parti. E, tanto per cominciare, Mark mostrerà un pannello del fumetto al Comic Con' (il 2012 San Diego Comic-Con International, il quale si terrà dal 12 al 15 luglio prossimi al San Diego Convention Center, ndr). 'Perciò se sarete lì potrete domandargli 'Chi è Major Minus?' e 'di che cosa parla davvero l'Hypnofeed?' Speriamo vi piaccia. E' stato davvero divertente fare tutto ciò'.

La prima delle sei parti del fumetto di Mylo Xyloto (pubblicato dalla Bongo Comics del leggendario Matt Groening, il disegnatore dei Simpson) sarà disponibile, con una copertina alternativa, proprio durante il Comic-Con. Il 13 luglio prossimo, il team di produzione del fumetto parlerà della serie dei fumetti durante l'evento di San Diego e sarà disponibile per gli autografi dei sostenitori della band interessati al progetto. Un numero limitato di copie della prima parte del fumetto in edizione esclusiva verrà messa in vendita più avanti nello shop ufficiale di Coldplay.com. L'intero fumetto verrà pubblicato, come già detto, a Febbraio 2013 e sarà disponibile per la prevendita nello stesso store ufficiale della band.

Con questo fumetto, i Coldplay si apprestano così a mostrare chi è Mylo Xyloto, a tutti gli effetti il protagonista del loro ultimo album: il personaggio, cresciuto di pari passo sia a livello musicale sia a livello visuale, è un soldato, delle truppe Silencer, il quale combatte in prima linea una guerra contro suoni e colori in un mondo immaginario chiamato Silencia. Con l'evolversi della storia, Mylo comprende come il nemico, il quale è stato addestrato per odiare ferocemente la sua vita, non è poi tale in fin dei conti. Come tanti silencer, Mylo Xyloto è cresciuto in un orfanotrofio e condizionato ad arruolarsi fin da piccolo. La legione dei Silencers è stata creata dopo la Grande Guerra dei Colori nella quale sono morti i due genitori di Mylo, ovvero Aiko e Lela. Sebbene siano in atto delle misure le quali mirano ad evitare che possa scoppiare un'altra guerra dopo la prima, Mylo è convinto che tali iniziative non possano essere poi così efficaci, ma tiene le sue idee per sè fino a quando anche il suo migliore amico, Rex, palesa delle perplessità.

La storia reale di Mylo Xyloto spiega così tanti punti, più o meno oscuri, presenti nell'ultimo album dei Coldplay e, più in generale, dell'era ad essa collegata: Major Minus potrebbe essere un maggiore, una sorta di capo militare il quale monitora costantemente le sue truppe ('they got one eye watching you'); Aiko pouò sicuramente essere il protagonista dell'omonimo brano, scritto da Chris Martin per il quinto album del complesso ma mai pubblicato; allo stesso modo, anche Rex potrebbe essere al centro della storia di un altro omonimo brano, pure questo mai rilasciato; il mondo di Silencia non è nuovo ai più accaniti fans della band, in quanto fu proprio con il nome di Silencia che l'album fu inizialmente catalogato; con la figura del soldato Mylo Xyloto, ecco ad esempio spiegata la frase 'Even though all my armour might rust in the rain' presente nella canzone di chiusura Up With The Birds; i silencer, i quali combattono in prima linea la guerra, potrebbero essere al centro di Gardeners On The Frontline, un altro pezzo scritto per Mylo Xyloto il quale non ha mai visto la luce.

Insomma, sembra proprio che i Coldplay, con la pubblicazione di questo fumetto, vogliano far quadrare il cerchio su Mylo Xyloto, combinando insieme le chiavi di lettura musicale, visuale, artistica ed emozionale. Ora si che nell'ascoltare Mylo Xyloto si potrà trovare un senso, un significato e un qualcosa di più delle mere melodie.

Qui in basso, si possono scorgere le immagini di Mylo Xyloto, il personaggio al centro della storia, e la copertina alternativa del primo numero del fumetto (la quale ritrae quella che sembra essere l'alter ego femminile del protagonista e che ancora non ha un nome).

coldpatrix

Seguo i Coldplay dal 1999. Inutile dire che sono parte integrante di tutti gli aspetti della mia vita. Per loro ho fatto di tutto: viaggi, interviste, ore insonni, recruiting sul web di giorni e giorni. Con Coldplayzone utilizzo la mia passione per loro per far sì che tutti gli appassionati italiani siano costantemente aggiornati, coinvolti e estasiati da quello che fanno. Un inguaribile ottimista. E il più grande amante di I Ran Away in circolazione.