eventiinbus2017

Princess Of China conquista il disco d'oro in Italia

Leggero calo nelle vendite per Mylo Xyloto questa settimana. Il quinto disco dei Coldplay, infatti, ha venduto solo 31.000 copie negli ultimi sette giorni e ha compiuto qualche passo indietro rispetto al trend degli acquisti degli ultimi periodi. Nonostante ciò, è ormai vicinissimo al traguardo delle 5 milioni di copie vendute in tutto il mondo, visto che il totale complessivo aggiornato delle commercializzazioni è di 4.929.000 acquisti (dei quali 325.680 registrati in Francia, 180.399 in Italia, 1.421.783 negli Stati Uniti e 105.521 in Giappone).

Cala nelle vendite anche Princess Of China, il quarto singolo estratto da Mylo Xyloto. Il duetto fra i Coldplay e Rihanna è arrivato a quota 1.271.000 copie vendute (si tratta però di una stima) ed attualmente è il 9° brano più trasmesso dalle radio europee e il 5° singolo più venduto nel Vecchio Continente. Numerosi i miglioramenti di posizione di questa settimana: è alla prima posizione in Israele, alla 2 in Gibilterra, alla 3 in Slovenia, alla 6 in Estonia, alla 8 in Lituania, alla 9 a Malta, alla 21 in Bielorussia e Ungheria (entrambi debutti), alla 40 in Repubblica Ceca, alla 79 in Repubblica Slovacca (e anche qui c'è il debutto) e alla 89 in Cile. La notizia principale però viene da casa nostra: in Italia, infatti, Princess Of China è diventata disco d'oro grazie alle 30.000 copie vendute finora. In Francia, invece, sono 23.880 gli acquisti incamerati dalla vendita del brano.

Infine, due notizie su Paradise: il primo singolo estratto da Mylo Xyloto sale prepotentemente alla posizione numero 20 in Romania, mentre in Francia aggiorna il suo record di vendite a 123.090 copie.

coldpatrix

Seguo i Coldplay dal 1999. Inutile dire che sono parte integrante di tutti gli aspetti della mia vita. Per loro ho fatto di tutto: viaggi, interviste, ore insonni, recruiting sul web di giorni e giorni. Con Coldplayzone utilizzo la mia passione per loro per far sì che tutti gli appassionati italiani siano costantemente aggiornati, coinvolti e estasiati da quello che fanno. Un inguaribile ottimista. E il più grande amante di I Ran Away in circolazione.