eventiinbus2017

Chris Martin: nuove rivelazioni sul quinto album

Chris Martin ha rivelato a Q magazine alcune notizie riguardanti l'attesissima quinta pubblicazione della band. I testi dell'LP5 sono stati ispirati dai graffiti di New York e dal movimento di un gruppo di ragazzi tedeschi, il White Rose Movement, che stamparono volantini anti-nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale. Il frontman ha espresso la sua ammirazione per le persone che esprimono le proprie convinzioni nei periodi negativi, ammettendo di aver spesso "tirato un po' il freno" nella vita.

Ecco le sue parole: "Ammiro questo comportamento. Ho speso la maggior parte della mia vita agendo con cautela e conformandomi a qualcosa, sebbene non approvi questo modo di vivere. Quindi ho rispetto e ammirazione per le persone che non lo fanno. Le idee nascono dall'arte dei graffiti degli anni 70 di New York, dove le persone si esprimevano attraverso la pittura. E poi ci fu il White Rose Movement. Quelli che difendono i propri ideali. Sentirsi liberi di essere sè stessi, esprimendosi in circostanze negative. Essere capaci di affermare le proprie idee o di seguire le proprie passioni, anche se tutti sembrano contrastarle."

Nuove indiscrezioni anche riguardo al titolo. Chris ha infatti aggiunto: "Non voglio parlare del titolo. Probabilmente inizierà con una 'M'. E sarà composto da due parole."

The cookies of this script are not enabled.
You should accept the cookies policy by clicking the button in the cookies notification bar to enable this script and its cookies.