Viva Le Charts And All Their Friends...

Con le 68.000 copie vendute durante quest'ultima settimana, Viva La Vida Or Death And All His Friends è ancora la pubblicazione musicale più venduta del 2008 con un computo totale di 5.856.400 copie commercializzate. I Coldplay perdono, però il primato relativo alle copie vendute nel mondo nella prima settimana di vendite a scapito degli AC/DC i quali, con il loro ultimo disco 'Black Ice', hanno venduto nei primi 7 giorni ben 1.774.000 copie (contro 1.585.000 detenute dalla band di Chris Martin).
 
 
Nel Regno Unito, le copie dell'album già vendute salgono a quota 951.000, negli Stati Uniti, invece, a 1.845.750.
 
Il singolo Viva La Vida continua ancora a spopolare in tutto il mondo (ormai ha toccato quota 5.900.000 esemplari acquistati): questa settimana tocca la prima posizione in Repubblica Ceca e in Polinesia Francese, sale al 2° posto nelle Filippine e al terzo in Turchia. Le vendite della hit sono salite a quota 256.225 nel Regno Unito, mentre negli USA a 2.513.024 (ottavo download più redditizio di sempre); in Svizzera, invece, alla title track dell'ultimo album del gruppo è stato riconosciuto il disco d'oro (15.000 copie).

 

E' comunque Lost! a farsi avanti nelle charts del globo. Nella Euro 200 Charts sale di ben 40 posizioni (da 194ª a 154ª). Scalate registrate anche in Cile (posizione 73), in Estonia (27) e nella Mediabase Triple A Chart (3° posto assoluto). Senza poi contare il debutto classifica dei singoli in Venezuela direttamente al 15° posto.

 

Comincia a costruirsi una propria identità anche il quarto singolo di Viva La Vida Or Death And All His Friends, ossia Lovers In Japan. Neanche a farlo apposta, è in Giappone che la canzone ha riscontri positivi, con un ottimo 97° posto di debutto nella charts dei singoli più richiesti, ma anche con un grandissimo risultato avuto nella International Radio Airplay Chart (qui il pezzo è alla posizione 29).

 

C'è anche da notificare il nuovo record di vendite per il primo singolo Violet Hill, fermatosi a 135.000 copie nel Regno Unito e a 425.000 copie negli Stati Uniti.

 

La grande sorpresa però la fa il Live 2003 Dvd, il quale arriva al 1° posto fra i dvd più venduti proprio qui in Italia e tocca quota 60.000 copie acquistate in Australia, dove si colora di platino per la quarta volta.

The cookies of this script are not enabled.
You should accept the cookies policy by clicking the button in the cookies notification bar to enable this script and its cookies.