eventiinbus2017

Una festa per le strade di Sydney: ecco il video ufficiale di A Sky Full of Stars

Proprio nel giorno della loro data australiana di Sydney, i Coldplay decidono di fare un regalo a tutti i fan nel resto del mondo, pubblicando sul loro canale YouTube il video ufficiale di "A Sky Full of Stars", terzo singolo estratto dall'album Ghost Stories.

Una vera e propria festa improvvisata per le strade di Sydney, un "happening" che ha coinvolto 250 fans reclutati attraverso un tweet, lo scorso 16 giugno. La location, chiaramente, è stata subito presa d'assalto, tanto che la polizia ha dovuto chiudere l'area delimitandola, e la band, sempre via Twitter, ha dovuto annunciare che solo i primi 250 fans giunti sul posto sarebbero stati accettati, in quanto non c'era posto per tutti.

Risultato: il centro di Sydney è stato bloccato per diverse ore, ma ne è venuto fuori un video semplice e al contempo di sicuro effetto, registrato in "presa diretta", con la camera quasi sempre puntata su Chris Martin che, vestito da menestrello, si aggira per le strade salutando i fan e battendo loro le mani.

Alla fine del video la band si riunisce e, in un tripudio di coriandoli, dà spettacolo davanti alla folla. Un video, insomma, in puro stile Coldplay, che si contrappone all'unico brano tutt'altro che dimesso di Ghost Stories.

Il video ufficiale di A Sky Full of Stars è disponibile qui in basso. Buona visione!

Benedetta

Anima vagante, in senso fisico e metaforico, nella vita mi innamoro di molte cose ogni giorno e non faccio niente se non mi appassiona. Nel 2002 la voce di un ragazzo con gli occhi blu in un video musicale su MTV mi fa pensare che forse, fino a quel momento, non avevo mai ascoltato musica in vita mia. Era Chris Martin che cantava "In My Place", erano i Coldplay. Tutto è iniziato così e dopo sono venute canzoni che ti rimescolano l’anima, concerti che sono diventati pezzi di cuore, dischi che conservo come reliquie, frasi scritte da portare sempre con sé. E adesso Coldplayzone, per me il coronamento di una passione che va avanti da anni e che mi piace condividere con chiunque voglia. A proposito: “Oh, what good is it to live with nothing left to give, forget but not forgive, not loving all you see” di “Swallowed in the sea” è una di quelle, una delle frasi che porto sempre con me.