eventiinbus2017

Mylo Xyloto inizia a debuttare e Paradise... a volare!

Sono cominciate le vendite di Mylo Xyloto a tutto spiano e in tutti gli angoli del Mondo. Sebbene la classifica di Mediatraffic degli album più venduti nel globo non tenga ancora conto di tutte le commercializzazioni registrate finora (parla solo di 30.000 copie vendute, ma esse si riferiscono senza ombra di dubbio solo agli acquisti del Giappone), la settimana prossima dovrebbe tener conto di tutte le vendite incamerate nei cinque continenti, le quali si stimano saranno fra le 470.000 e le 520.000.

 

Detto già del Giappone (dove Mylo Xyloto ha venduto 28.049 copie in sei giorni ed è al terzo posto nella charts degli album più venduti), è in Inghilterra che il quinto album dei Coldplay fa la voce grossa: in quattro giorni di commercializzazione, il disco ha venduto 158.703 copie. Non è Viva La Vida Or Death And All His Friends (che in soli tre giorni aveva venduto oltremanica più di 302.000 copie), ma il numero di commercializzazioni potrebbe aumentare quando la band terrà dei concerti nel Regno Unito sul finire di quest'anno.

 

Ad ogni modo, Mylo Xyloto - non ancora entrato a pieno regime nelle classifiche dei dischi più venduti nelle varie nazioni per motivi dipendenti dalla sua data di pubblicazione (ancora troppo ravvicinata per avere un cospicuo raffronto a proposito) - ha comunque trovato modo di debuttare in Argentina, Belgio, Germania, Estonia, Irlanda e Svezia, assestandosi direttamente al primo posto assoluto. Ha trovato comunque spazio anche in Finlandia (secondo posto), nel già citato Giappone (3° posto) e Ungheria (posizione 19). Ancora nessuna notizia sul fronte italiano: stiamo aspettando che la FIMI aggiorni la pagina degli album più venduti sul nostro territorio nazionale.

 

Discorso a parte meritano le vendite nei vari iTunes Stores. E qui c'è un vero e proprio record: Mylo Xyloto ha toccato la prima posizione assoluta in 35 differenti Stores nazionali su 35 disponibili. La vetta in questo particolare ranking è stata infatti in Austria, Belgio, Bulgaria, Canada, Cipro, Estonia, Danimarca, Fnlandia, Francia, Germania, Giappone, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Messico, Nuova Zelanda, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Stati Uniti e Ungheria.


La pubblicazione di Mylo Xyloto ha naturalmente incentivato anche le vendite di Paradise, il secondo singolo estratto. Questa settimana, infatti, si è assistito al largo miglioramento delle posizioni sin qui conquistate dal brano nelle varie charts dei singoli più venduti e più trasmessi dalle varie emittenti radiofoniche internazionali, più ad alcuni debutti. Finora, le copie vendute in tutto il mondo dal singolo sono 755.000 ed è divenuto il 7° singolo più commercializzato a livello mondiale. Sono da citare la risalita fino al 15° posto negli Stati Uniti (con ben 425.482 acquisti effettuati), il secondo posto in Estonia e Lussemburgo, la posizione 4 a Malta, Svizzera e Venezuela, la 5 in Finlandia, Lettonia, Libano e Lituania, la 8 in Armenia e a San Marino, la 9 nelle Filippine, la 10 in Polonia, la 13 in Slovenia, la 14 in Nuova Zelanda, la 17 nelle Antille Olandesi, la 20 nella Ucrainian Rock Chart, la 26 in Austria, la 27 nella Polinesia Francese, la 30 nella Repubblica Ceca, la 32 nella Repubblica Slovacca, la 26 in Australia e la 212 in Russia.

 

Anche Princess Of China, brano rappresentativo di Mylo Xyloto ma non ancora annoverabile quale singolo vero e proprio, ha avuto modo di trovar posto in alcune charts dei singoli più acquistati oppure ascoltati: è al 4° posto in Turchia, al 16° in Finlandia, al 17° in Libano e al 55° in Germania.

amsterdam

Ideatore e sviluppatore di Coldplayzone, Gabriele è un webdesigner milanese emigrato in Sicilia nel 2004 (per scelta di vita), il quale sente il desiderio di creare un 'posto' online [ zone ] da condividere con tutti gli appassionati di musica, in particolare quella dei Coldplay. Grande appassionato di musica inglese e di tutto ciò che si possa definire 'British'.