I Coldplay in cima alle preferenze di 'Google Music Trends'

Di recente, Google ha lanciato un nuovo servizio per i suoi utenti, chiamato Google Music Trends, il quale ha come obiettivo quello di raccogliere i gusti musicali dei navigatori di Google Talk (un servizio chat che permette anche di fare telefonate in tutto il mondo) analizzando anonimamente il riproduttore musicale di ogni utente e memorizzando i brani musicali mandati in esecuzione. Un modo per 'tastare il polso' delle preferenze musicali.
Questa settimana, la Top 5 di Google Music Trends (riferita ai soli utenti statunitensi) vede la prima posizione occupata da 'Map Of The Problematique' dei Muse, seguita in seconda posizione da Fix You dei Coldplay, da 'The Eraser' di Thom York (3° posto), ancora dai Coldplay, in quarta posizione, con Green Eyes e da 'Analyse' di Thom Yorke, adagiatasi in quinta posizione.
Ancora una volta, quindi, si ha dimostrazione come la musica di Chris Martin e soci abbia inconfutabilmente conquistato il pubblico e soddisfatto la critica d'oltreoceano, se si pensa anche che Clocks è fra le più preferite ed ascoltate (sesta posizione in questa 'speciale' classifica), così come Politik (17° posto).

The cookies of this script are not enabled.
You should accept the cookies policy by clicking the button in the cookies notification bar to enable this script and its cookies.