eventiinbus2017

#ColdplayGlastonbury: dopo il forfait di Gibb, i Coldplay potrebbero convocare RiRi e Beyoncè

Comincia il conto alla rovescia verso la quarta partecipazione in carriera per i Coldplay al Festival di Glastonbury, in programma il 26 giugno prossimo.

Sebbene la band avesse 'convocato' Barry Gibb (storico leader dei Bee Gees) per esibirsi con sè sul palco in un medley celebrativo tutto incentrato sulla carriera del gruppo dance degli anni 70 e 80, lo stesso Gibb si è visto costretto a declinare l'invito a causa di alcuni problemi familiari.

Ad ogni modo, i Coldplay hanno mantenuto comunque inalterata la loro voglia di celebrare i Bee Gees, tant'è vero che nel soundcheck di ieri, 23 giugno, all'Amsterdam ArenA (in vista del primo dei due concerti previsti in Olanda per l'A Head Full Of Dreams Tour) è stata proposta una cover del celeberrimo brano Stayin' Alive, in preparazione della performance a Glastonbury.

Vista la defezione dell'ultimo minuto, i Coldplay starebbero pensando di chiamare al posto di Gibb sia Rihanna, sia Beyoncè, come citano alcuni organi di informazione musicale anglosassoni. La loro presenza si unirebbe a quella del confermatissimo Davide Rossi, in uno show che ha il sapore di un addio al festival in grande stile. Ci si chiede, infatti, come possano i Coldplay tornare in futuro sul Pyramid Stage e offrire una performance più memorabile di quella di quest'anno...

The cookies of this script are not enabled.
You should accept the cookies policy by clicking the button in the cookies notification bar to enable this script and its cookies.