eventiinbus2017

Paradise a quasi 450.000 copie ed ETIAW debutta in Nigeria!

Questa settimana, le vendite di Paradise (il nuovo singolo che i Coldplay hanno estratto dal loro album Mylo Xyloto di imminente pubblicazione) sono continuate come la scorsa. Il brano ora è attualmente il nella Euro Singles Top 100 Chart, classifica che tiene conto dei download effettivi uniti alle posizioni registrate nei vari airplay nazionali, è diventato il brano più trasmesso dalle emittenti radiofoniche italiane ed in generale è il 5° più trasmesso nell'intero Vecchio Continente. Le commercializzazioni in tutto il mondo si sono per ora attestate a 443.000 copie, delle quali 240.000 solo negli Stati Uniti.

 

Gli aggiornamenti in merito ai migliori piazzamenti conquistati da Paradise nelle varie classifiche musicali internazionali toccano la Serbia, dove la canzone è addirittura giunta al primo posto assoluto. Seguono la seconda posizione di Gibilterra, la quinta del Portogallo, la posizione 6 del Lussemburgo, la 9 in Venezuela, la 10 a Malta, la 12 a Libano e Niue, la 16 in Lituania, la 21 in Ungheria, la 22 nelle Antille Olandesi, la 23 in Polonia, la 39 in Repubblica Slovacca, la 40 in Repubblica Ceca, la 54 in Brasile e la 230 in Russia.


Ma la più felice novità viene dritta dritta dall'Africa: ebbene, c'è da registrare l'incredibile debutto di Every Teardrop Is A Waterfall (la 'mamma' di Paradise, ovvero il primo singolo estratto da Mylo Xyloto) in Nigeria al 16° posto. Segno che una band come i Coldplay hanno ormai conquistato tutti i cinque continenti.


Con l'occasione, specifichiamo che ETIAW ha ormai raggiunto quota 727.000 copie negli Stati Uniti.

 

amsterdam

Ideatore e sviluppatore di Coldplayzone, Gabriele è un webdesigner milanese emigrato in Sicilia nel 2004 (per scelta di vita), il quale sente il desiderio di creare un 'posto' online [ zone ] da condividere con tutti gli appassionati di musica, in particolare quella dei Coldplay. Grande appassionato di musica inglese e di tutto ciò che si possa definire 'British'.