eventiinbus2017

La foresta dei Coldplay è svanita

Tutti sanno che i Coldplay, fra i loro vari interessi, puntano soprattutto a migliorare, a modo loro e per quanto possono, le condizioni ambientali della Terra.
Fu per questo motivo che, non molto tempo fa, la band di Chris Martin avviò una partnership con l'attuale CarbonNeutral per far sì che si raccogliessero dei fondi, fra i fans del gruppo e non solo, con lo scopo di far nascere e far sviluppare delle foreste di alberi di mango in India.
Ebbene, il progetto è andato in fumo. Sembra che i terreni su cui doveva sorgere questa grande foresta non siano mai stati irrigati. La negligenza pare ricadere su CarbonNeutral, che però declina ogni responsabilità, addossando la colpa ad un secondo ente - a cui Carbon Neutral aveva affidato la parte squisitamente esecutiva del progetto - Women for Sustainable Development, reo di non essersi preso cura dei terreni coinvolti.
I Coldplay, dal canto loro, sono rimasti davvero allibiti alla nefasta notizia. Il loro portavoce, Chris Latham, ha dichiarato che 'il gruppo si è impegnato a fondo per portare a termine questa campagna...non è da impuntare loro alcuna responsabilità per quanto successo. Sono sempre in giro per i concerti, per loro sarebbe un po' difficile riuscire a monitorare costantemente una foresta. La colpa è di chi si era fatto carico di tenerla sotto controllo, non certo della band'.
E ora, quei fondi raccolti, dove sono finiti?
amsterdam

Ideatore e sviluppatore di Coldplayzone, Gabriele è un webdesigner milanese emigrato in Sicilia nel 2004 (per scelta di vita), il quale sente il desiderio di creare un 'posto' online [ zone ] da condividere con tutti gli appassionati di musica, in particolare quella dei Coldplay. Grande appassionato di musica inglese e di tutto ciò che si possa definire 'British'.