eventiinbus2017

Il video di True Love, terzo singolo di Ghost Stories

Il terzo singolo estratto da Ghost Stories, il sesto album in studio dei Coldplay, è adesso anche un video. E’ stato infatti rilasciato nella serata di ieri il videoclip ufficiale di “True Love”.

Il video della quarta canzone nella tracklist dell’album è diretto da Jonas Akerlund e mostra, ancora una volta, Chris Martin nei panni del protagonista. Un uomo impacciato e decisamente sovrappeso, e che proprio per questi motivi incontra molte difficoltà nella vita quotidiana. Stessa sorte tocca alla co-protagonista del video, l’attrice Jessica Lucas, un’aspirante ballerina “fuori forma”. I due si incontreranno proprio a teatro, alla fine di uno spettacolo di balletto. Lei seduta in platea, incastrata tra le poltroncine per via della sua mole, assiste per caso alle acrobazie di Chris, addetto alle pulizie nella vita ma anche provetto ballerino per un pubblico inesistente.

Sia la canzone che il video narrano della storia di un “amore vero”, è proprio il caso di dirlo, nonostante tutto. Il tema di fondo è infatti quello della bellezza interiore, e di come i due protagonisti, seppur non belli esteticamente, siano le persone più piacevoli di tutta la storia che, forse anche per l’utilizzo di imbracature gonfiabili per simulare la stazza dei due protagonisti, assume i tratti surreali di una favola.

Ecco qui sotto il video dal canale ufficiale YouTube della band. Buona visione!

Benedetta

Anima vagante, in senso fisico e metaforico, nella vita mi innamoro di molte cose ogni giorno e non faccio niente se non mi appassiona. Nel 2002 la voce di un ragazzo con gli occhi blu in un video musicale su MTV mi fa pensare che forse, fino a quel momento, non avevo mai ascoltato musica in vita mia. Era Chris Martin che cantava "In My Place", erano i Coldplay. Tutto è iniziato così e dopo sono venute canzoni che ti rimescolano l’anima, concerti che sono diventati pezzi di cuore, dischi che conservo come reliquie, frasi scritte da portare sempre con sé. E adesso Coldplayzone, per me il coronamento di una passione che va avanti da anni e che mi piace condividere con chiunque voglia. A proposito: “Oh, what good is it to live with nothing left to give, forget but not forgive, not loving all you see” di “Swallowed in the sea” è una di quelle, una delle frasi che porto sempre con me.