eventiinbus2017

Chris: 'I Coldplay avranno molto da fare nel 2009'

Chris Martin, frontman dei Coldplay ha ammesso che la band avrà 'tanto da fare' prima del 2010 e che il suo gruppo sarà costantemente impegnato col proprio lavoro per tutta l'annata appena iniziata: 'Avvertiamo la sensazione che le band siano costantemente alla ricerca della loro completezza nei primi 10 anni della loro carriera' - ha ammesso il cantante. 'Perciò abbiamo in programma un mucchio di cose da fare prima del 31 dicembre 2009.

So che potrebbe sembrare stupido, ma sarà una sorta di limite temporale entro il quale dobbiamo produrre qualcosa di buono. Abbiamo già fatto un mucchio di ottima roba, ma ci sarà qualcosa in più proprio in quest'annata. Mi sto avvicinando ai 33 anni, e ho sempre pensato che quell'età segnasse una fase differente del proprio modo di scrivere canzoni. Perciò sto cercando di rendermi produttivo e di essere sempre occupato, lavorativamente parlando, prima di quel momento. Molti dei miei miti hanno prodotto i loro più grandi successi prima dei 33 anni. Non è detto che tu non possa produrre musica di grande livello anche dopo, ma è necessario porsi dei limiti temporali, altrimenti trascorrerai tutte le ore di ogni giorno in una sauna a rilassarti e a non far nulla'.

Contemporaneamente, Guy Berryman, il bassista della band, ha ammesso che sono pian piano iniziati i lavori per il quinto album e che i Coldplay 'sperano, in una situazione ideale, di avere già qualcosa di pronto per la fine del 2009'.

Sarà quindi un anno impegnativo per il quartetto inglese capace di conquistare definitivamente critica e pubblico con l'ultimo lavoro Viva La Vida Or Death And All His Friends/Prospekt's March, capace di vendere quasi 7 milioni di copie in tutto il mondo.
amsterdam

Ideatore e sviluppatore di Coldplayzone, Gabriele è un webdesigner milanese emigrato in Sicilia nel 2004 (per scelta di vita), il quale sente il desiderio di creare un 'posto' online [ zone ] da condividere con tutti gli appassionati di musica, in particolare quella dei Coldplay. Grande appassionato di musica inglese e di tutto ciò che si possa definire 'British'.