eventiinbus2017

[Mirror.co.uk] Chris Martin confessa di non poter più rimanere con sua moglie Gwyneth per i "suoi problemi"

Il frontman dei Coldplay, 37 anni, e la star di Hollywood Gwyneth annunciano la loro"consapevole separazione" alla fine di Marzo dopo 10 anni di matrimonio

Chris Martin ha ammesso di non potere più restare con sua moglie Gwyneth Paltrow per i “suoi problemi”.

Intervistato dalla televisione australiana per promuovere il nuovo album, Martin ha descritto Gwyneth come "davvero meravigliosa".

Ha dichiarato sulla loro relazione: "Ho preso la decisione di dire la verità e di non avere più paura di niente. Non voglio dire nulla che non voglia esprimere davvero."

"La vita è un viaggio, per imparare ad amare incondizionatamente."

"La famiglia è un privilegio meraviglioso ma penso che nella vita ci sia il bisogno di soffrire in qualche modo."

"Quello che inizia sembrando un album sulla sofferenza non lo è … è una realizzazione gioiosa che non si può fuggire da ciò che la vita ci offre, quindi godetevela."

"Se non ci si apre allora non si possono apprezzare le cose meravigliose della vita e quindi non si è in grado di condividersi con qualcuno di davvero meraviglioso ma a causa dei propri problemi non si riesce a celebrare questa bellezza nel modo giusto."

Martin ha dichiarato nello show televisivo Sunday Night che scrivere e comporre musica per il nuovo album dei Coldplay Ghost Stories lo ha aiutato a superare la rottura.

Martin ha detto: "Mi sono rivolto alla musica per aiutarmi a dare un senso a tutto quello che mi stava succedendo. C'è musica in ognuno di noi. So che sono il frontman e che c'è grande attenzione su di me ma essere in una band è tutta una questione di rapporti personali."

"Bisogna lavorare duro per non diventare un cog***one perchè siamo tutti un po' prime donne per certi aspetti."

Ad un certo punto della fine della sua relazione, si è parlato del fatto che Martin abitasse insieme al compagno di band Guy Berryman nel suo appartamento di Londra.

In un'intervista con la band, Berryman ha parlato della lavorazione all'lbum: "Chris era davvero provato e quindi credevo che lavorare all'album potesse esporlo troppo alla sua sofferenza ma pensandoci, è stata la scelta più coraggiosa che una persona potesse prendere."

Il batterista Will Champion ha aggiunto: "A volte Chris arrivava in studio con una melodia o una canzone intera e la ascoltavamo, è stato incredibile."

"A volte modificavamo qualcosa ed ecco che la canzone era pronta."

"E' stato un grande privilegio lavorare a questo album e volevo tanto che tutto riuscisse bene perchè sapevo quanto era importante per Chris e delle emozioni che voleva lasciarsi alle spalle. E' stato un onore."

Informazioni aggiuntive

  • Fonte: http://www.mirror.co.uk/3am/celebrity-news/chris-martin-admits-can-no-3562043
  • Autore: Mark Jefferies
  • Traduzione: Elena
Elena

Mi definisco "Appassionata per caso" dei Coldplay. Siamo nel 2003, compro AROBTTH in un negozio di CD usati, perchè mi piaceva In My Place. Da quel momento non mi hanno più abbandonato, grandi interpreti di parte della mia vita. Con grande piacere entro a far parte della formidabile squadra di Coldplayzone come traduttrice.

In My Place.