eventiinbus2017

L'Antitrust sanziona il secondary ticketing

A seguito della ben nota vicenda che ha coinvolto la vendita dei biglietti su Ticketone e sui portali di secondary ticketing per i concerti di numerosi artisti internazionali, inclusi i Coldplay, una buona notizia per tutti noi fan e appassionati di musica: l'Antitrust ha concluso le indagini per violazione del Codice del Consumo, con lo svolgimento di ben cinque istruttorie, ed ha disposto sanzioni per un totale di 1.7 milioni di euro.

Dopo aver verificato che Ticketone non ha adottato alcuna misura necessaria per evitare fenomeni di bagarinaggio online e non ha proceduto ad effettuare controlli post-vendita su acquisti plurimi di biglietti, l'Antitrust ha disposto una sanzione pari a 1 milione di euro per la società rivenditrice di biglietti in Italia, la quale ha già presentato ricorso al Tar in merito al provvedimento a suo carico. Le indagini hanno inoltre riguardato gli operatori del secondary ticketing Seatwave, Viagogo, Ticketbis e Mywayticket, per i quali sono state disposte sanzioni per oltre settecentomila euro.

 

 

Elena

Mi definisco "Appassionata per caso" dei Coldplay. Siamo nel 2003, compro AROBTTH in un negozio di CD usati, perchè mi piaceva In My Place. Da quel momento non mi hanno più abbandonato, grandi interpreti di parte della mia vita. Con grande piacere entro a far parte della formidabile squadra di Coldplayzone come traduttrice.

In My Place.