eventiinbus2017

La leggendaria Merry Clayton 'vocal guest' in A Head Full Of Dreams?

Il prossimo album dei Coldplay, A Head Full Of Dreams, potrebbe vedere la partecipazione vocale di un'immensa star del mondo jazz, vale a dire Merry Clayton.

La notizia, trapelata in sordina attraverso gli organi di informazione musicali, non è però sfuggita ai fans della band (e a Coldplayatlas in particolare), i quali si sono imbattuti nel comunicato stampa ufficiale della leggendaria cantante americana, dove si parla dell'amputazione di entrambi gli arti inferiori a causa di un incidente automobilistico tragicamente occorso nel 2014: 'Il 16 giugno 2014 la nostra Merry Clayton è rimasta coinvolta in un incidente stradale su un'autostrada di Los Angeles, che gli è costato quasi la vita - si legge in una nota redatta da Alan Abrahams, il suo manager. In seguito all'incidente, la signora Clayton ha perso entrambe le gambe all'altezza del ginocchio. Ma non ci pieghiamo e siamo lieti di annunciare il suo percorso di recupero attraverso un lavoro intenso che vede una squadra composta da medici, chirurghi e fisioterapisti affiancarla. Con le sue protesi è prossima ad un ritorno trionfale e tra i suoi obiettivi c'è anche la registrazione di un nuovo album nel 2016. Nell'estate del 2015, inoltre, le è stato chiesto di prestare la sua voce al nuovo album in studio dei Coldplay'.

Non è dato di sapere se la collaborazione è poi andata effettivamente in porto con un brano che vedrà la luce nella tracklist finale di A Head Full Of Dreams. Ci auguriamo, però, che la grandezza di Merry Clayton dia lustro alla nuova fatica dei Coldplay.

Per chi non sapesse chi sia Merry Clayton, basta citare alcuni degli artisti con cui ha collaborato per dare ampio esempio della sua importanza nel panorama musicale mondiale: Ray Charles (era una delle tre Raelettes, i più nostalgici sanno di cosa parliamo...), Burt Bacharach, Tom Jones, Joe Cocker, Neil Young, Elvis Presley e... i Rolling Stones, con i quali ha inciso Gimme Shelter.

coldpatrix

Seguo i Coldplay dal 1999. Inutile dire che sono parte integrante di tutti gli aspetti della mia vita. Per loro ho fatto di tutto: viaggi, interviste, ore insonni, recruiting sul web di giorni e giorni. Con Coldplayzone utilizzo la mia passione per loro per far sì che tutti gli appassionati italiani siano costantemente aggiornati, coinvolti e estasiati da quello che fanno. Un inguaribile ottimista. E il più grande amante di I Ran Away in circolazione.