eventiinbus2017

I Coldplay nella nuova compilation di War Child

Da oggi è in vendita in formato digitale la compilation, intitolata The Best Of War Child, che celebra il 20esimo anniversario dell'associazione benefica inglese War Child, che comprende una selezione delle migliori canzoni registrare dagli album precedentemente pubblicati, per la raccolta fondi in favore dei bambini che vivono in zone di guerra.

L'anniversario verrà celebrato con una mostra, uno speciale concerto dei Muse e l'uscita della compilation; il direttore musicale di War Child Ben Knowles ha dichiarato: "La compilation documenta come War Child abbia instaurato un rapporto forte, profondo e di fiducia con la musica britannica. E' una delle 'relazioni' più fantastiche nella storia della musica inglese, l'incredibile supporto che è stato dato a War Child nel 1994 e nel 1995,  che non è stato mai interrotto da allora."

Qui sotto la tracklisting della compilation:

Smokin’ Mojo Filters (McCartney, Weller, Gallagher) – ‘Come Together’
Radiohead – ‘Lucky’
Oasis – ‘Fade Away’
Portishead – ‘Mourning Air’
Massive Attack – ‘Fake The Aroma’
Manic Street Preachers – ‘Raindrops Keep Falling On My Head’
Suede – ‘Shipbuilding’
Passengers (U2 and Pavarotti) – ‘Miss Sarajevo’
Muse – ‘House Of The Rising Sun’
The Prodigy – ‘Ghost Town’
Paul McCartney – ‘Calico Skies’
David Bowie – ‘Everyone Says Hi (Metro Mix)’
New Order – ‘Vietnam’
Coldplay – ‘How You See The World No.2′
Gorillaz – ‘Hong Kong’
Keane – ‘Goodbye Yellow Brick Road’
Hot Chip – ‘Transmission’
Beck – ‘Leopard-Skin-Pill-Box-Hat’
Lily Allen (ft. Mick Jones) – ‘Straight To Hell’
Elbow – ‘Running To Stand Still’

Elena

Mi definisco "Appassionata per caso" dei Coldplay. Siamo nel 2003, compro AROBTTH in un negozio di CD usati, perchè mi piaceva In My Place. Da quel momento non mi hanno più abbandonato, grandi interpreti di parte della mia vita. Con grande piacere entro a far parte della formidabile squadra di Coldplayzone come traduttrice.

In My Place.