eventiinbus2017

Chris Martin in una canzone dei Flaming Lips

Il nuovo album dei Flaming Lips, intitolato The Flaming Lips and Heady Fwends uscirà il prossimo 21 Aprile e includerà diverse collaborazioni con artisti tra i quali Bon Iver, My Morning Jacket, Nick Cave, Yoko Ono, e anche il frontman dei Coldplay Chris Martin.

La canzone a cui ha collaborato Chris si intitola I Don’t Want You To Die. Il leader della band Wayne Coyne ha dichiarato in un'intervista a Pitchfork che conosce Chris da tanto tempo: "Si, conosco Chris Martin da quando 'Yellow' arrivò in cima alle classifiche in UK. Negli anni ci siamo impegnati per rimanere in contatto. "Quando stavamo completando la compilation gli mandai un messaggio decendogli, 'Ehi, dovremmo provare a fare qualcosa insieme.' Gli mandai una canzone che potesse avere un sound di una canzone in stile Chris Martin-- con accordi di piano, dolce e triste. Cinque ore più tardi, registrò il suo 'contributo' sul suo telefono e me lo spedì. Si pensa che uno come Chris Martin dica cosa del tipo, 'Dobbiamo programmare un periodo di lavoro in studio di registrazione,' invece l'ha fatta sul suo c***o di telefono e me l'ha spedita. Durante i Grammys, mentre provava con Rihanna, ci scambiavamo i mix del pezzo chiedendoci, "Che ne pensi?" Chris lo commentava e lo rispediva. Non avevo capito che fossero ai Grammys fino a quando lessi dei tweets che dicevano, "Hei, sai che i Coldplay vinceranno." E io risposi, "Vincere cosa?".

Elena

Mi definisco "Appassionata per caso" dei Coldplay. Siamo nel 2003, compro AROBTTH in un negozio di CD usati, perchè mi piaceva In My Place. Da quel momento non mi hanno più abbandonato, grandi interpreti di parte della mia vita. Con grande piacere entro a far parte della formidabile squadra di Coldplayzone come traduttrice.

In My Place.