Chris al concerto benefico organizzato da Michael J. Fox

Nella giornata di ieri, Chris Martin è stato protagonista di una performance ad un evento di gala organizzato da Michael J. Fox al Waldorf-Astoria Ballroom di New York per l'annuale appuntamento benefico a supporto della Parkinson's Foundation dell'attore americano, colpito già da diverso tempo dalla nota e temuta malattia degenerativa.

Tante le personalità presenti: da Blake Lively a Ryan Reynolds, da Julianna Margulies a Joan Jett, e poi Mario Batali, Seth Meyers, Tina Fey, George Stephanopoulos, Savannah Guthrie e Willie Geist.

Il frontman dei Coldplay ha regalato degli imperdibili momenti alla platea presente, esibendosi in interpretazioni di Clocks, Viva La Vida, una cover di Cole Porter (Night And Day), una cover del brano Earth Angel e poi, su Yellow, ha introdotto lo stesso Michael J. Fox che ha incredibilmente suonato la parte della canzone alla chitarra e che ha poi accompagnato Chris su Johnny B. Goode, cover di Chuck Berry.

Qui troverete un articolo del Wall Street Journal che parla dell'evento. Buona lettura!

The cookies of this script are not enabled.
You should accept the cookies policy by clicking the button in the cookies notification bar to enable this script and its cookies.