eventiinbus2017

[DailyMail] I problemi personali di Chris hanno contribuito al “disaccoppiamento consapevole” da Gwyneth Paltrow

“Non devo incolpare nessuno”: Chris Martin rivela che i suoi problemi personali hanno contribuito al “disaccoppiamento consapevole” da Gwyneth Paltrow

Il cantante ha fatto riferimento ai suoi problemi personali e alle sue insicurezze che hanno giocato un ruolo fondamentale nella rottura del matrimonio

Ha detto che ognuno affronta delle sfide nella propria vita “che si tratti di amore, soldi, per i figli o a causa di malattie”

Il nuovo album “Ghost Stories” parla del suo tentativo di essere “onesto” nei confronti di ciò che è successo

Di Nola Ojomu

Chris Martin ha spiegato come i suoi problemi personali abbiano giocato un ruolo fondamentale nel suo divorzio da Gwyneth Paltrow. In un’intervista rilasciata a Zane Lowe di BBC Radio 1, il frontman dei Coldplay ha commentato per la prima volta i problemi all’interno del suo matrimonio con l’attrice, durato 10 anni.

“Circa due anni fa ero uno straccio, perché di solito non riesco a godermi le cose in cui sono veramente bravo o le cose fantasti che mi stanno intorno, perché sono sopraffatto da esse”, ha spiegato il trentottenne. “Non posso incolpare nessun altro se non me stesso e provare a cambiare qualcosa”.

Ha continuato: “Non userei la parola ‘rottura’, è stato più un comprendere la reale necessità di crescere”. “Se non ti apri, non puoi apprezzare la tua bellezza interiore. Quindi puoi anche stare insieme a qualcuno di veramente eccezionale, ma a causa dei tuoi problemi non lascerai mai che questo fatto venga celebrato come invece merita”. “Questo è ciò che è cambiato per me adesso – non voglio trascorrere la mia vita essendo spaventato da essa, dall’amore, dal rifiuto, dal fallimento”.

Chris ha dimostrato quindi di essersi assunto la colpa per quanto riguarda l’origine dei problemi della coppia. Ha detto. “A un certo punto della mia vita ero completamente vulnerabile e questo ha causato molte complicazioni”. Ha aggiunto: “Se non lasci completamente entrare l’amore, allora non sarai mai in grado di restituirne indietro”. “Quindi ‘Ghost Stories” è per me il risultato di un percorso, quando capisci che devi aprirti all’amore ma sai che farlo sarà estremamente doloroso all’inizio, ma stupendo quando ci sarai riuscito”.

Il musicista ha preso parte ad un’intervista di un’ora, trasmessa lunedì sera, e mentre non ha mai menzionato il nome di sua moglie, ha parlato candidamente dell’amore e della sua vita. Chris ha detto: “Penso che nella vita ognuno debba essere messo a dura prova in qualche modo. Penso che ognuno passi attraverso delle sfide, in amore, soldi, per i figli o a causa di una malattia. Non devi fuggire di fronte a questi eventi”.

“La vita ti pone davanti a queste sfide… quello che abbiamo deciso di fare con ‘Ghost Stories’ è stato essere onesti a proposito di questo e di ammettere che a volte succede”. Parlando del suo nuovo singolo ‘Magic’, Chris ha spiegato: “Parla di come questa persona sia veramente fantastica e magica, e sicuramente qualche aspetto di lei subirà dei cambiamenti perché questa è la vita, ma non tutto deve essere o bianco o nero e va bene così”. “La questione non è quanto tu veramente ami o odi qualcuno, si tratta di sfumature – specialmente con le complicazioni del mondo moderno – come per quanto riguarda il viaggiare e per tutti gli aspetti della vita, per la malattia e per questo genere di cose”.

Il video della canzone vede Chris salvare una donzella da una relazione infelice, Chris dice: “Spiega che alla fine c’è magia tra due persone, non importa cosa pensano gli altri”. La coppia, che era considerata una delle più solide di Hollywood, ha scioccato il mondo dello show business quando ha confermato il divorzio meno di due mesi fa, il 25 marzo.

L’intervista ha anche visto Chris rivelare la sua ammirazione per la boyband pop One Direction. Chris ha ammesso: “Penso che gli One Direction siano la più grande band al mondo, le loro canzoni sono stupende. Sono dei grandi e non sto scherzando. Sai perché? Perché le loro canzoni sono davvero buone e non penso che nessuno di loro proseguirà la carriera da solo. Penso che apprezzino la loro chimica”.

Chris ha parlato candidamente del suo apprezzamento per Harry Styles e ha aggiunto: “Harry è venuto ad un paio di nostri concerti, penso di aver detto la solita cosa a proposito della chimica. Non riesco a ricordarlo – ero troppo incantato dal suo taglio di capelli. Ero abbastanza sicuro di essere un uomo a posto prima, ho avuto una vampata di calore”.

Chris ha inoltre espresso la sua ammirazione per Kanye West. “Quel ragazzo è fantastico e penso che sia incompreso dalle persone che guardano solo alla superficie. Capisco invece che cosa voglia comunicare e soprattutto cosa voglia dirci”.

Informazioni aggiuntive

  • Fonte: http://www.dailymail.co.uk/tvshowbiz/article-2614371/Chris-Martin-reveals-personal-issues-contributed-conscious-uncoupling-Gwyneth-Paltrow.html
  • Autore: Nola Ojomu
  • Traduzione: Benedetta
Elena

Mi definisco "Appassionata per caso" dei Coldplay. Siamo nel 2003, compro AROBTTH in un negozio di CD usati, perchè mi piaceva In My Place. Da quel momento non mi hanno più abbandonato, grandi interpreti di parte della mia vita. Con grande piacere entro a far parte della formidabile squadra di Coldplayzone come traduttrice.

In My Place.