eventiinbus2017

'Volevamo tornare a fare un disco intimo come Parachutes'

Il 19 maggio scorso, poco prima della messa in onda su Sky Arts di Coldplay: Ghost Stories, lo speciale TV di promozione dell'album Ghost Stories, che segna il ritorno della band, l'emittente satellitare ha mandato in onda una esclusiva intervista condotta da Fearne Cotton al gruppo, il quale ha svelato le intenzioni alla base della creazione di Ghost Stories e la prima tracklist ideata per l'album.

Will ha dichiarato: 'Abbiamo sempre voluto realizzare qualcosa di intimo ancora una volta, proprio come il nostro primo disco'. E Chris gli ha fatto eco: 'Abbiamo cercato di concepire un album che parli di come imparare ad amare incondizionatamente'. Riguardo alla genesi dei brani di Ghost Stories, lo stesso Chris ha dichiarato che 'tutte le canzoni del disco sono venute fuori in maniera molto naturale e totalmente spontanea' e su A Sky Full Of Stars ha voluto precisare che 'ho lottato con gli altri della band per far capire che il pezzo merita il posto che ha nella tracklist'.

Riguardo alle motivazioni che hanno spinto Chris a scrivere i brani per Ghost Stories, il frontman ha candidamente confessato che 'ho semplicemente preso la decisione di dire la verità. Ora non ho paura di dire tutto quello che penso ed è stato bello aver fatto un viaggio insieme ad un'altra persona. Ci siamo quasi sentiti in dovere di raccontare tutto in Ghost Stories e questo è quello che ne è venuto fuori'.

Guy ha poi voluto manifestare tutto il suo apprezzamento per il comportamento tenuto da Chris in un periodo delicato come la separazione dalla moglie Gwyneth Paltrow: 'Devo semplicemente togliermi il cappello davanti a Chris per esser stato così coraggioso'.

Durante l'intervista, poi, è comparsa la tracklist iniziale di Ghost Stories, la quale prevedeva che la quarta traccia fosse Atlas, realizzata per la colonna sonora dell'ultimo film della saga di The Hunger Games. Ecco la tracklist iniziale:

Come si può constatare, The Race e World Without You sono due tracce che non hanno poi visto la luce. Saranno un giorno proposte come b-sides? Sono nel frattempo diventate altri brani? Il tempo ci darà le risposte.

coldpatrix

Seguo i Coldplay dal 1999. Inutile dire che sono parte integrante di tutti gli aspetti della mia vita. Per loro ho fatto di tutto: viaggi, interviste, ore insonni, recruiting sul web di giorni e giorni. Con Coldplayzone utilizzo la mia passione per loro per far sì che tutti gli appassionati italiani siano costantemente aggiornati, coinvolti e estasiati da quello che fanno. Un inguaribile ottimista. E il più grande amante di I Ran Away in circolazione.