eventiinbus2017

#TIDALXCOLDPLAY: concerto rimandato, ma la band regala comunque un set acustico

L'attesissimo concerto #TIDALXCOLDPLAY, in programma ieri sera a Los Angeles, è stato posticipato per rispetto nei confronti delle numerose vittime degli attentati terroristici di Parigi, ormai tristemente noti a tutto il mondo.

Con un comunicato ufficiale sul proprio sito ufficiale, i Coldplay hanno annunciato lo spostamento dell'evento: 'Il live stream di questa notte per TIDAL e Kroq è stato rimandato per rispetto dei terribili eventi di Parigi. Tutti i biglietti d'accesso saranno validi per lo show rimandato, i cui dettagli saranno resi noti più avanti (è notizia di pochi minuti fa che l'intero concerto verrà tenuto il prossimo 21 novembre, ndr). Per quelli che saranno qui presenti fra il pubblico, suoneremo un piccolo set acustico di un pò del nostro vecchio materiale in modo tale da non essere giunti qui invano. Tutto il nostro amore, la nostra vicinanza e le nostre preghiere vanno ai cittadini di Parigi. Con affetto, Coldplay'.

La band ha quindi regalato ai fans un piccolo concerto acustico, preceduto da alcuni attimi di silenzio per commemorare le vittime degli attentati terroristici di Parigi

La setlist del breve live acustico dei Coldplay è stata questa:

  • Imagine (John Lennon Cover)
  • Sparks
  • Yellow
  • 'Til Kingdom Come
  • Us Against The World/Birds
  • Fix You
  • O (Fly On)

La parte finale di Us Against The World è stata poi 'fusa' con alcune parole di un nuovo brano, il quale è presumibilmente Birds, incluso nel nuovo album A Head Full Of Dreams.

Il video della breve performance acustica è disponibile a questo link.

La testimonianza di Coldplayatlas, presente all'evento, lascia trasparire una profonda inquietudine della band nei confronti di quanto accaduto in Francia, specialmente in Will: 'E' sembrato molto molto toccato ed emozionato, più di tutti gli altri della band. Non so se ha parenti o amici a Parigi, ma è sembrato davvero provato e non è riuscito a svegliarsi da una sorta di torpore se non per le ultime due canzoni. Ha fatto del suo meglio per restare unito alla band in quei momenti, tant'è vero che Chris ha cercato di coinvolgerlo in tutti i modi sul palco, ma i tentativi sono sembrati un pò fuori luogo e non belli da vedere...'

Avremmo voluto raccontare le vicissitudini di un concerto di tipo diverso, ma la realtà storica dei fatti a volte (e, forse, giustamente) sommerge tutto il resto...

coldpatrix

Seguo i Coldplay dal 1999. Inutile dire che sono parte integrante di tutti gli aspetti della mia vita. Per loro ho fatto di tutto: viaggi, interviste, ore insonni, recruiting sul web di giorni e giorni. Con Coldplayzone utilizzo la mia passione per loro per far sì che tutti gli appassionati italiani siano costantemente aggiornati, coinvolti e estasiati da quello che fanno. Un inguaribile ottimista. E il più grande amante di I Ran Away in circolazione.