eventiinbus2017

Chris Martin e Beck si esibiranno insieme alla cerimonia dei Grammy Awards

La notizia arriva a pochi giorni dall'evento: Chris Martin si esibirà alla cerimonia dei Grammy Awards, domenica 8 febbraio, in coppia con il cantante Beck.

Il frontman dei Coldplay è quindi atteso sul palco a fianco del cantautore Beck, per esibirsi proprio in un pezzo contenuto nel suo ultimo album.

Beck, all'anagrafe Beck Hansen, è un musicista e cantante statunitense tra i principali esponenti dell'indie rock. Nel 2014 è uscito il suo nuovo album,  Morning Phase. La canzone più quotata per il duetto sarebbe "Heart Is A Drum".

La cerimonia dei 57° Grammy si terrà come di consueto allo Staples Center di Los Angeles, domenica prossima, 8 febbraio, alle 8 della sera (le 2 del mattino in Italia).

Nelle scorse settimane alcuni nomi del panorama musicale nazionale erano già stati annunciati per le varie performance che si alterneranno sul palco: da Ed Sheeran a Madonna (non ancora certa), da Sam Smith a Pharrell. E poi ancora Usher, AC/DC, Ariana Grande, John Legend, e molti altri.

I Coldplay sono in nomination per tre awards (come vi avevamo già annunciato): Best Pop Duo/Group Performance con "A Sky Full Of Stars"; Best Pop Vocal Album con "Ghost Stories" e Best Music Film con "Coldplay - Ghost Stories TV".

Ovviamente speriamo che portino a casa il bottino, come nel 2009.

 

Benedetta

Anima vagante, in senso fisico e metaforico, nella vita mi innamoro di molte cose ogni giorno e non faccio niente se non mi appassiona. Nel 2002 la voce di un ragazzo con gli occhi blu in un video musicale su MTV mi fa pensare che forse, fino a quel momento, non avevo mai ascoltato musica in vita mia. Era Chris Martin che cantava "In My Place", erano i Coldplay. Tutto è iniziato così e dopo sono venute canzoni che ti rimescolano l’anima, concerti che sono diventati pezzi di cuore, dischi che conservo come reliquie, frasi scritte da portare sempre con sé. E adesso Coldplayzone, per me il coronamento di una passione che va avanti da anni e che mi piace condividere con chiunque voglia. A proposito: “Oh, what good is it to live with nothing left to give, forget but not forgive, not loving all you see” di “Swallowed in the sea” è una di quelle, una delle frasi che porto sempre con me.