eventiinbus2017

Chris: 'Con A Head Full Of Dreams chiudiamo un ciclo, ma ne apriremo un altro'

La testata giornalistica transalpina Le Parisien ha intervistato Chris Martin in occasione del lancio di A Head Full Of Dreams, il nuovo album dei suoi Coldplay.

Il frontman del gruppo ha spiegato la genesi del nuovo lp: 'Abbiamo cominciato a pensare ad A Head Full Of Dreams quattro anni fa. Prima volevamo pubblicare un disco dai colori e dalle atmosfere blu e grigie e dalle sonorità calme e intime come Ghost Stories, poi avevamo in pente di creare un album pieno di colori e vitalità intitolato A Head Full Of Dreams. Avevo già pensato a molti dei titoli dei brani'.

Inoltre, ha annunciato che sono ben due le tracce di A Head Full Of Dreams nelle quali figurerà Beyoncè: 'Lei sarà in un brano chiamato Hymn For The Weekend, così come in Up&Up. E' semplicemente la migliore artista femminile del mondo, per la prima volta abbiamo avuto dei brani adatti per lei e che parlano di angeli. Effettivamente lei stessa è l'angelo del nostro album'.

Sul percorso affrontato assieme a WIl, Jon e Guy in tutti questi anni, Chris ha voluto dichiarare che 'è davvero folle! Abbiamo compiuto questo viaggio assieme e con questo album e con il suo tour vogliamo celebrare questo viaggio tutti assieme. Un giorno potrei essere senza i Coldplay? Quello che so è che non voglio essere in nessuna altra band'.

E sulla notizia secondo la quale A Head Full Of Dreams potrebbe essere l'ultimo album della carriera dei Coldplay, Martin ha stemperato i toni: 'Chi lo sa? Sicuramente sarà l'ultimo capitolo di una storia particolare e credo che apriremo in futuro un nuovo ciclo'.

coldpatrix

Seguo i Coldplay dal 1999. Inutile dire che sono parte integrante di tutti gli aspetti della mia vita. Per loro ho fatto di tutto: viaggi, interviste, ore insonni, recruiting sul web di giorni e giorni. Con Coldplayzone utilizzo la mia passione per loro per far sì che tutti gli appassionati italiani siano costantemente aggiornati, coinvolti e estasiati da quello che fanno. Un inguaribile ottimista. E il più grande amante di I Ran Away in circolazione.