eventiinbus2017

Barack Obama guest star di A Head Full of Dreams

In un'intervista con Ryan Seacrest su Kiss FM Chris ha rivelato che nel nuovo album ci sarà una clip del Presidente degli Stati Uniti.

Ma quali Beyonce e Noel Gallagher? La vera guest star del nuovo album dei Coldplay sarà niente meno che il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama.

In un'intervista a Kiss FM Chris Martin ha rivelato al conduttore Ryan Seacrest che una clip del Presidente mentre canta "Amazing Grace" sarà presente in A Head Full of Dreams, in uscita il 4 dicembre.

La clip è tratta dal funerale di Beau Biden (figlio del vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden), occasione in cui Chris si esibì in una versione live di "Till Kingdom Come".

Una poesia tratta da "The Guest House", del 13° secolo, sarà un'altra delle contaminazioni speciali del nuovo album. Chris dice che la poesia è una delle sue più recenti fonti di ispirazione, soprattutto durante l'era "Ghost Stories", e l'ha recitata di recente ad una lecture a New York.

Coldplaying ipotizza che questa versione, recitata da Coleman Barks, possa essere la clip che farà parte del nuovo album.

Ma ci sono altre chicche emerse dall'intervista con Seacrest: la sesta traccia del nuovo album sarà un duetto con Tove Lo; "Everglow" sarà una ballad; i Coldplay hanno dovuto registrare due tracce demo prima che il duo Stargate decidesse di produrre la loro musica; un coro sarà presemte in ‘Hymn For The Weekend’ che è stata già definita "il cuore" dell'album.

Benedetta

Anima vagante, in senso fisico e metaforico, nella vita mi innamoro di molte cose ogni giorno e non faccio niente se non mi appassiona. Nel 2002 la voce di un ragazzo con gli occhi blu in un video musicale su MTV mi fa pensare che forse, fino a quel momento, non avevo mai ascoltato musica in vita mia. Era Chris Martin che cantava "In My Place", erano i Coldplay. Tutto è iniziato così e dopo sono venute canzoni che ti rimescolano l’anima, concerti che sono diventati pezzi di cuore, dischi che conservo come reliquie, frasi scritte da portare sempre con sé. E adesso Coldplayzone, per me il coronamento di una passione che va avanti da anni e che mi piace condividere con chiunque voglia. A proposito: “Oh, what good is it to live with nothing left to give, forget but not forgive, not loving all you see” di “Swallowed in the sea” è una di quelle, una delle frasi che porto sempre con me.