eventiinbus2017

Chris Martin ospite al "The Ellen DeGeneres Show"

La notizia è comparsa prima sul sito ufficiale della trasmissione americana, poi è subito rimbalzata in rete sui social network: Chris Martin, il frontman dei Coldplay, sarà ospite di Ellen Degeneres nella puntata di mercoledì 14 maggio del "The Ellen Degeneres Show"

"E stato un anno pieno di cambiamenti per una delle rock star più amate da Ellen", si legge sul sito ufficiale dello show di cui l'attrice comica Ellen DeGeneres è la padrona di casa, in onda dal lunedì al venerdì, alle 4 del pomeriggio, sul network americano NBC. "Quindi sicuramente non potrete perdervi quest'intervista esclusiva: Chris Martin sarà dei nostri!".

Nato nel 2003, il "The Ellen DeGeneres Show" è un salotto televisivo in cui vengono portate in scena interviste con celebrità, siparietti comici della conduttrice con gli ospiti ed il pubblico in studio, oltre a performance musicali.

Come riporta il sito del programma televisivo, per il leader dei Coldplay si tratterà della prima intervista sulla tv americana, a pochi giorni dall'uscita del nuovo album della band, "Ghost Stories".

"Chris avrà molto da raccontare ad Ellen, a proposito della sua vita in studio di registrazione o in giro per il mondo, e tutto quello che può capitare in mezzo", si legge ancora sul sito del "The Ellen", che anticipa che ci sarà anche la possibilità di assistere ad un'esclusiva preview di una performance della band nello show.

Purtroppo in Italia il "The Ellen DeGeneres Show" non è trasmesso da nessuna emittente televisiva, ma sarà possibile rivedere la puntata dall'archivio degli episodi presente sul sito del programma.

Buona visione!

 

Benedetta

Anima vagante, in senso fisico e metaforico, nella vita mi innamoro di molte cose ogni giorno e non faccio niente se non mi appassiona. Nel 2002 la voce di un ragazzo con gli occhi blu in un video musicale su MTV mi fa pensare che forse, fino a quel momento, non avevo mai ascoltato musica in vita mia. Era Chris Martin che cantava "In My Place", erano i Coldplay. Tutto è iniziato così e dopo sono venute canzoni che ti rimescolano l’anima, concerti che sono diventati pezzi di cuore, dischi che conservo come reliquie, frasi scritte da portare sempre con sé. E adesso Coldplayzone, per me il coronamento di una passione che va avanti da anni e che mi piace condividere con chiunque voglia. A proposito: “Oh, what good is it to live with nothing left to give, forget but not forgive, not loving all you see” di “Swallowed in the sea” è una di quelle, una delle frasi che porto sempre con me.