Loading…
  • Roadie#42
eventiinbus2017

Roadie #42 - Blog #37

#42 e l'allegro uomo verde che vende birra

Le canzoni di apertura per questa serie di concerti sono state Jay-Z seguito dal Bel Danubio Blu. Sono sicuro che sarete d'accordo sul fatto che sia un'accoppiata un bel po' strana, ma funziona veramente bene. Stasera a Rotterdam, il tecnico della tastiera Neill Lambert mi trascina sul lato destro del palco proprio quando la canzone hip hop inizia. Non sono sicuro di cosa dovrei guardare finchè non arrivo là sopra. C'è un roadie che sta facendo la breakdance mentre tutti quelli che vivono e lavorano da questa parte del palco si sono raccolti in cerchio indossando i loro cappelli da baseball all'indietro. Ci sono alcune mosse impossibili da descrivere (e comunque sono in buona compagnia).

Una piccola parte del pubblico seduta a lato riesce a vedere ed applaude. Ora, data la natura deliberatamente pessima del ballo, suppongo che stiano applaudendo perchè apprezzano lo scherzo. Ma, mentre torno alla parte sinistra del palco sulle note iniziali del Ben Danubio Blu, mi balena l'idea che invece lo stiano facendo perchè credono che la band si stia riscaldando suonando un terribile boogaloo elettronico. Spero veramente che sia questo il caso - se fosse così ci sarà per sempre un piccolo pezzettino di Olanda con questa idea un po' distorta della band e ciò mi piace assai.

Acceleriamo ora fino al B-Stage e nel suo piccolo spazio da solo Chris fa per iniziare a suonare The Hardest Part ma decide che non ha voglia di farla stasera. L'ha scaricata nell'ultimo concerto in favore di Don't Panic e Reign Of Love. Stasera però accetta richieste. Suona un pezzo di Trouble prima di annoiarsi di nuovo e ne chiede un'altra. Non sono sicuro che qualcuno abbia veramente chiesto Bohemian Rhapsody dei Queen, ma comunque sia, ha declinato. Però fa un piccolo pezzo di Amsterdam. Dato che siamo in Olanda , è più che giusto..

I ragazzi hanno avuto dei grandi ospiti che sono saliti sul palco con loro durante la loro carrieria. Mi viene in mente Elton John, così come Michael Stipe e Jay-Z. Stasera invece c'è un uomo vestito con una tuta verde. Non è esattamente una celebrità, ma li supera tutti in un modo semplice ma importante. Ha un barile di birra sulla schiena.

blog37_01

Al posto di andare al bar dell'Ahoy, il pubblico può stare all'interno del palazzetto e prendersi una birra da uno dei molti baristi che passa portando birra e bicchieri di plastica sulla schiena. Parliamo di civiliazzione! Questo povero ragazzo è stato catturato e mandato sul palco (sto guardando in direzione di Franksy). Chris compra una birra a Guy, Will e Jonny e poi il venditore di birra vagabondo se ne va prima che inizi Yellow.

Mentre il pubblico se ne va nella notte, riesco a sentire degli applausi tra quelli che rimangono. E' il tipo di applauso che si sente quando la band ritorna sul palco per un encore inaspettato. Però è già da troppo che se ne sono andati, quindi sporgo la testa dal mio bunker per vedere cosa sta succedendo. In fondo al palazzetto quattro ragazzi piuttosto ubriachi sono saliti sulla piattaforma su cui la band ha suonato durante la parte acustica. Sono completamente sbronzi e barcollano con le braccia alzate salutando i loro fan adoranti. Questo in qualche modo ci riporta a dove eravamo partiti - con parte del pubblico che applaude un gruppo di persone che non hanno pagato per vedere.

E con questo si conclude la serata, credo farei meglio a dirigermi verso il bar. E' la prima notte da un bel po' di tempo che la band e la crew alloggiano nello stesso hotel. Questo non può che portare casini e io voglio essere là per vedere cosa succede...

Roadie #42