Loading…
  • Roadie#42
eventiinbus2017

Roadie #42 - Blog #187

Nice (to see you)

Tornare dopo una pausa è sempre un’occasione di vedere le cose attraverso una nuova prospettiva, ora ancora di più. Sono tornato in tour a Nizza dopo un breve periodo di assenza e il 'rimpasto di governo' in termini di chi-gestisce-cosa significa essere immediatamente in prima linea durante il concerto.

Dopo aver vissuto 14 anni sotto al palco, è un momento importante. È passare le giornate a mettere in ordine pennelli e colori, e poi salire per vedere le tele giganti e finalmente ricordare lo scopo di tutto ciò.

E lo scopo, ovviamente, - siete voi. Il pubblico. Ecco gli amici di Nizza, che componevano questo ‘voi’ in quella speciale serata.

Nice Crowd

Mi sono approfittato di questa nuova ritrovata libertà durante il concerto di Barcellona. Dopo non aver potuto vedere il pubblico per tanti anni, una cosa è diventata subito chiara: hanno *tutti* la macchina fotografica! E wow –  non gli è mai piaciuto usarla!

Cameras

Dunque – sono stati già stati scritti trattati sulle persone che filmano i concerti con i loro cellulari. Ad essere onesto, se si divertono, non mi sento di contestarli. 

Quello che ho deciso, nonostante ciò, è stato cercare qualcosa che fosse un po’ più interessante per me. Persone rapite dal momento. Persone che stanno vivendo il concerto con ogni cellula del corpo, che stanno assorbendo ogni attimo di quell’esperienza gettandovisi dentro.

Questa è la tela di cui parlavo prima. Tutto il lavoro, tutti gli sforzi e i sacrifici sono essenzialmente funzione di *come il concerto fa sentire le persone*. Uscire ed esserci in mezzo – vivendo quel momento da così vicino è galvanizzante.

Lost In The Moment

Non è solo bello essere tornato – è inebriante!