The cookies of this script are not enabled.
You should accept the cookies policy by clicking the button in the cookies notification bar to enable this script and its cookies.

Charlie Brown

Charlie Brown
Data di uscita 3 Febbraio 2012
Categoria Singoli
Produttori Coldplay, Markus Dravs, Daniel Green e Rik Simpson
Etichetta EMI
Data / Luogo di registrazione The Bakery - The Beehive (2009 - 2011)
Copertina Coldplay, Paris e Tappin Gofton
No more entries to show...

Informazioni

Charlie Brown è il terzo singolo estratto da Mylo Xyloto.

Dopo un'attesa dovuta agli ottimi risultati di vendita ottenuti da Paradise (il singolo predecessore), il brano è stato diffuso tramite tutte le emittenti radiofoniche mondiali a partire dal 23 Gennaio 2012, sebbene la sua pubblicazione era stata prefissata per il 14 Novembre 2011.

Secondo la classificazione dei singoli riportata su Coldplay.com, la data ufficiale di pubblicazione del singolo di Charlie Brown è da porsi al 3 Febbraio 2012 (giorno in cui è stato diffuso il video ufficiale della canzone), sebbene il brano non sia mai stato commercializzato quale singolo vero e proprio. Sui vari promo in circolazione, però - stampata sugli adesivi esplicativi delle release - viene riportata come 'impact date' la data del 19 Marzo 2012. Una volta arrivato quel giorno, era già risaputo che la band aveva deciso di non pubblicare il singolo canonico per Charlie Brown in quanto non aveva avuto un grosso seguito di ascolti in radio.

La canzone
è stata registrata presso i due studi di registrazione dei Coldplay, ovvero la Bakery e la Beehive di Londra, e agli Electric Lady Studios di New York, mentre la masterizzazione è stata compiuta ai Gateway Studios, negli Stati Uniti.

Fra i compositori, sono ovviamente accreditati i quattro componenti della band, mentre Brian Eno si è occupato del processo cosiddetto di enossificazione, della composizione aggiuntiva e dei backing vocals.

I produttori sono gli stessi, ovviamente, di Mylo Xyloto, ovvero Daniel Green, Rik Simpson e Markus Dravs (quest'ultimo è stato anche il programmatore del brano), mentre del mixaggio si è occupato Mark 'Spike' Stent.

Gli assistenti al mixaggio sono stati Matt Green, Pierre Eiras, Dave Emery e Olga Fitzroy. L'editore del brano è Robin Baynton, coadiuvato dagli assistenti di studio Andy Rugg, Christian Green, Noah Goldstein e Ian Shea.

Tornando invece al discorso della produzione della melodia, è ovviamente il nostro Davide Rossi ad avere prodotto tutti gli archi, mentre è Matt McGinn colui che suona il dulcimer che è poi alla base della maggior parte del brano. Alle percussioni, Will Champion si è avvalso dell'ausilio di Luis Jardim.

L'ingegnere del mastering è stato invece Bob Ludwig.

Tutti i diritti del brano, oltre che alla EMI sono riconosciuti anche all'Opal Music (PRS) di Londra, all'Upala Music Inc. (BMI) e all'Universal Music Publishing MGB Ltd 100%.

Releases