Loading…
  • Guy Berryman

The cookies of this script are not enabled.
You should accept the cookies policy by clicking the button in the cookies notification bar to enable this script and its cookies.

Guy Berryman

Guy Rupert Berryman nasce il 12 Aprile 1978 a Kirkcaldy, una cittadina della provincia di Fife, in Scozia, ma ha vissuto nel Kent, dove la sua famiglia si trasferisce nel 1990.

Seguendo forse le tracce del padre Rupert (uno degli ingegneri che ha preso parte ai lavori per il tunnel sotto la Manica) si iscrive alla University College di Londra per intraprendere gli studi d’ingegneria che, suo malgrado, non porterà a termine. Decide di focalizzare la sua attenzione sugli studi di architettura, ma dopo un anno dall'inizio della sua 'nuova' carriera universitaria, lascia definitivamente l'ateneo e lavora in alcuni pub con impieghi occasionali, fino a quando gli altri membri della band ultimano i loro studi e danno vita ai Coldplay in pianta stabile.

Si avvicina alla musica suonando la tromba e le percussioni nella banda della scuola, ma a tredici anni si inserisce come bassista in un gruppo chiamato Time Out. Sebbene sia appassionato di funk e groove (fra le sue influenze musicali figurano James Brown, Kool & The Gang, Lyn Collins, The JBs e Maceo Parker), Guy ama i Pink Floyd e i Beatles.

"L'elemento oscuro del gruppo" ha affermato Chris "Tutti pensano che sia malinconico, ma non è vero, direi che è una persona... che parla piano".

Dal 2008 Guy collabora, con gli amici Magne Furuholmen degli A-Ha, Jonas Bjerre dei Mew e Martin Terefe della Kensaltown Records, al progetto Apparatjik.